Tag "politica"

Cosa accadrà adesso? Cosa prevede la legge? Ciò che succede adesso lo stabilisce la Costituzione Italiana, entrata in vigore il 1 gennaio del 1948 e redatta dall’Assemblea Costituente all’indomani della seconda guerra mondiale… Facciamo insieme il punto della situazione.

L’Italia non ha una maggioranza di Governo. Il Movimento Cinque Stelle è il primo partito italiano e conferma di essere la prima forza politica del centro-sud, dato che in alcune realtà ha ottenuto quasi il 40% dei voti. Seguono il PD, che tuttavia ha perso consensi rispetto al 2013, la Lega e Forza Italia…

Quale ruolo ha svolto Matteo Renzi nel suo partito? E perché il Partito Democratico ha scelto di giocare in anticipo la carta Renzi quando avrebbe potuto candidarlo nel 2018 sprecando così una possibilità? Due sono le cose: o il PD non ha una strategia a lungo termine ben definita e gioca d’azzardo oppure…

Ha vinto il No con il 59,1%. Il PD si è presentato al referendum diviso. I suoi massimi esponenti, come per esempio Massimo D’Alema, hanno più volte mostrato la loro contrarietà a una riforma definita «indifendibile dallo stesso presidente del Consiglio». E adesso cosa accadrà?

Approfondiamo nei dettagli il testo della riforma Renzi-Boschi qui andando anche indietro nel tempo per cercare di comprendere il significato di uno dei principali strumenti di democrazia collettiva e per acuire la nostra sensibilità e il senso collettivo di una nazione che non crede più in una certa cultura politica…

Luci ed ombre nella vita di Fidel Castro. Tutto ciò che è accaduto in Sud America (i golpe e i governi dei militari) è l’immediata conseguenza della rivoluzione cubana perché gli Usa si coalizzarono con i Paesi dell’America Latina. Ripercorriamo le fasi salienti di quel periodo, quando il mondo era diviso in blocchi…

Com’è apparsa la candidata democratica in campagna elettorale? Ne parliamo in questo articolo che si occupa delle donne, le quali non potranno mai gareggiare alla pari se rinunciano alla loro femminilità trasformandosi in uomini “in gonnella”, fredde e distaccate, poco materne, coinvolgenti e non rassicuranti…

Chi è Donald Trump? Quest’uomo dallo sguardo fiero com’è riuscito a sconfiggere l’avversario democratico, Hillary Clinton, diventando così il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America? Che cos’ha in comune con Barack Obama? Cercherò di rispondere a queste domande uscendo dal

Questa mattina la carta stampata nazionale dava il “Remain” al 52 per cento mentre il “Leave” al 48 per cento. Tutto sbagliato, perché – mentre leggevamo i quotidiani e le loro cronache ormai passate – le notizie sullo storico referendum sono ben diverse…

Il Partito di Grillo vince a Roma e Torino ma non basterà più dichiararsi nuovi, apolitici e, soprattutto, onesti: ora serve qualcos’altro ma, a pensarci bene, neanche poi tanto. Nel corso degli anni gli italiani hanno ridimensionato sogni e ambizioni…

Il leader dei Radicali è morto a 86 dopo aver lottato contro due tumori; la sua esistenza è stata caratterizzata dalla lotta. Il profilo di un uomo che ha fatto Storia.

Un diritto da esercitare. In questo editoriale vi spieghiamo perché dovete andare a votare. E` importate che esprimiate il vostro parere sulle trivellazioni.

Un nuovo 11 settembre, un nuovo 7 gennaio, un nuovo 13 novembre. Ancora attentati e stragi, stavolta a Bruxelles, nel cuore dell’Europa. Non ci sono ancora notizie definitive. Tutto si è svolto tra le otto e le nove di questa

Come si stanno muovendo gli Stati Uniti e la Russia? Il giro d’affari controllato dall’Isis è enorme e riguarda anche l’oro nero.

L’escalation terroristica di matrice islamica è drammatica e, a ben pensarci, non si è mai interrotta, né ha mostrato segni di cedimento. L’Isis, in un certo senso, è proprio il prodotto di questa ascesa.

Ǧihād diventa, così, un espediente per giustificare la violenza, ammantandola di religiosità.