virgin river 1 recensione

Virgin River: recensione della prima stagione

Virgin River continua a piacere agli italiani, forse per la semplicità che caratterizza la serie tv di Netflix, forse per l’atmosfera country di un’America che continua ad affascinare, forse perché dopotutto una grande fetta di italiani che vive nelle aree metropolitane sogna (lo dicono i dati) di cambiare vita trasferendosi dalla città alla campagna.

mamma o papà? recensione

‘Mamma o papà?’ Recensione del film con Antonio Albanese e Paola Cortellesi

“In genere si combatte per l’affidamento della prole, mentre i due protagonisti per motivi di lavoro vogliano ‘liberarsene’ e allora lo scontro supera ogni logica divertendoci. Si ironizza portando all’estremo stati d’animo e atteggiamenti…”

the-staircase-una-morte-sospetta

The Staircase – Una morte sospetta: recensione della serie tv di Sky

Nove puntate che lasciano lo spettatore e la spettatrice incollati allo schermo del televisore perché sino alla fine non si riesce a trovare il bandolo della matassa. La serie è una sorta di rompicapo, di salto ad ostacoli che alza i riflettori su un fatto realmente accaduto raccontando anche il dietro le quinte del documentario francese che nel 2008 fu in streaming su Netflix.

After LIfe recensione prima stagione

After Life: recensione della prima stagione

‘After life’ è una serie tv di Netflix che descrive senza grossi clamori né con un’emotività eccessiva cosa può accadere a chi vive un lutto. Suddivisa in tre stagioni, di sei episodi ciascuno, della durata di circa 20/30 minuti, la prima stagione della serie tv convince proprio per la sua semplicità ed immediatezza.

The sinner 4 recensione

The Sinner 4: recensione della serie tv

Tra colpi di scena inimmaginabili e momenti di riflessione sul senso della vita, ‘The Sinner 4’ eccelle per la sceneggiatura non banale, non scontata, non allineata alle logiche del business che, pur di attirare l’attenzione, spettacolarizza i prodotti audiovisivi con un eccessivo movimento che conferisce all’azione solo un certo sensazionalismo.