Tag "esteri"

Londra sotto assedio. Con gli attentati si risveglia la paura che pervade le nostre vite. Dobbiamo, tuttavia, prestare attenzione perché l’ansia generata da un senso di precarietà nuoce alla mente e al corpo che mettono in atto una serie di strategie per difendersi da paure ignote e incontrollabili.

ActionAid Italia porta avanti progetti per attuare un cambiamento che possa significare rispetto e dignità per tutte le donne, che possa restituire loro i diritti alla base di qualsiasi società civile. Storie strazianti come quelle di bambine e ragazze vittime di mutilazioni genitali femminili o di matrimoni precoci sono all’ordine del giorno…

I dati, forniti da ActionAid che ha realizzato un’infografica, sono impressionanti: nel mondo il 30 per cento delle donne ha subito violenza dal proprio partner; in Africa questo dato raggiunge il 37 per cento, nell’America del centro e del Nord il 30 per cento. Le ragazze più colpite hanno tra i 15 e i 19 anni…

Luci ed ombre nella vita di Fidel Castro. Tutto ciò che è accaduto in Sud America (i golpe e i governi dei militari) è l’immediata conseguenza della rivoluzione cubana perché gli Usa si coalizzarono con i Paesi dell’America Latina. Ripercorriamo le fasi salienti di quel periodo, quando il mondo era diviso in blocchi…

Com’è apparsa la candidata democratica in campagna elettorale? Ne parliamo in questo articolo che si occupa delle donne, le quali non potranno mai gareggiare alla pari se rinunciano alla loro femminilità trasformandosi in uomini “in gonnella”, fredde e distaccate, poco materne, coinvolgenti e non rassicuranti…

Chi è Donald Trump? Quest’uomo dallo sguardo fiero com’è riuscito a sconfiggere l’avversario democratico, Hillary Clinton, diventando così il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America? Che cos’ha in comune con Barack Obama? Cercherò di rispondere a queste domande uscendo dal

La decisione di Stoccolma di incoronare Dylan sul podio della Letteratura ha scatenato, e c’era da aspettarselo, un bel po’ di polemiche e reazioni decisamente sopra le righe (nel bene e nel male) anche perché coincisa con la morte di Dario Fo…

Daniela Santoro sulla rivista Limes (numero di novembre 2015) scriveva che in Occidente c’è la convinzione che Erdoğan favorisca l’espansione e il rafforzamento dell’Is, ma non è così, giacché la politica turca è ben chiara…

«(…) Se sei stato un impero, come nel caso della Francia, il passato non passa mai. Parigi in Mali difende il proprio rango, memore della propria “missione civilizzatrice”. La Françafrique è stata ripudiata a parole, ma nei fatti è ancora lì (…)»

Questa mattina la carta stampata nazionale dava il “Remain” al 52 per cento mentre il “Leave” al 48 per cento. Tutto sbagliato, perché – mentre leggevamo i quotidiani e le loro cronache ormai passate – le notizie sullo storico referendum sono ben diverse…

La manifestazione si terrà dal 31 maggio al 30 giugno 2016 presso il Museo Interattivo del Cinema. Ecco il calendario della kermesse per scoprire attraverso trenta film un Paese contraddittorio…

“Il giornalista cane da guardia – “watch dog” come dicono gli inglesi – del potere è una figura ancora fondamentale, anche se decisamente rara…”

Un nuovo 11 settembre, un nuovo 7 gennaio, un nuovo 13 novembre. Ancora attentati e stragi, stavolta a Bruxelles, nel cuore dell’Europa. Non ci sono ancora notizie definitive. Tutto si è svolto tra le otto e le nove di questa

C’è una nuova stella nella musica mondiale. Si chiama Aurora Aksnes, ragazza norvegese di 19 anni, e il suo album d’esordio uscito pochi giorni fa si intitola “All the demons greeting me as a friend”. Katy Perry già la adora

Il Prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede ci spiega perché Bergoglio è il Pontefice della svolta, partendo dal suo ultimo libro.

Come si stanno muovendo gli Stati Uniti e la Russia? Il giro d’affari controllato dall’Isis è enorme e riguarda anche l’oro nero.