Posts From Maria Ianniciello

La pellicola è il prequel di Harry Potter e la sceneggiatura è stata scritta dalla stessa Rowling che ci porta nella New York del 1926. Qui anche la trama del lungometraggio al cinema dal 17 novembre 2016 e alcune curiosità.

“Il rocker riesce ad accendere una piccola luce nel buio per far leva sulla rabbia di chi non crede più nelle favole, di chi vive nella giungla che soffoca la voce delle persone perbene, di chi per sopravvivere forse deve uscire dal nascondiglio affinché qualcosa possa cambiare…”

“Cultura & Culture sono io. Forse lo sono sempre stata. Per un attimo l’ho dimenticato, ma la memoria si sa a volte ritorna per riportarci a casa, alle radici, ma anche per puntare alle stelle…”

Dodici canzoni in cui i due artisti mettono in mostra tutto il loro straordinario talento, avvalendosi di diversi musicisti e compositori. Con questo disco, che è uscito l’11 novembre scorso, ci si abbandona, ci si lascia, ci si rifugia nell’oblio per poi ricredersi e riprendersi. Qui trovate tutti i dettagli.

“(…) Sono anche le difficoltà, le paure, le incertezze, i dolori, i litigi a sviluppare le capacità dell’anima (…). I dolori infantili non vanno evitati, anzi sono il sale della crescita (…) e gli abbandoni sono forse l’evento che più di tutti ci fa crescere (…)”. Qui la recensione e i dettagli sul volume dello psichiatra milanese.

“Diretto da Michael Grandage, Genius si focalizza sull’amicizia tra Perkins e lo scrittore Thomas Wolfe, che nel film è impersonato dal solito Jude Law, perfettamente a suo agio nei panni di personalità ribelli, ansiogene, geniali e sicuramente fuori dagli schemi…” Qui tutti i dettagli.

Edoardo Leo è cresciuto ancora. Il suo nuovo film, Che vuoi che sia, è un’illuminante affresco sulla società contemporanea italiana. La macchina da presa con minuziosità e inventiva si muove agile in una realtà di cartapesta per raccontare una storia

Com’è apparsa la candidata democratica in campagna elettorale? Ne parliamo in questo articolo che si occupa delle donne, le quali non potranno mai gareggiare alla pari se rinunciano alla loro femminilità trasformandosi in uomini “in gonnella”, fredde e distaccate, poco materne, coinvolgenti e non rassicuranti…

Chi è Donald Trump? Quest’uomo dallo sguardo fiero com’è riuscito a sconfiggere l’avversario democratico, Hillary Clinton, diventando così il nuovo presidente degli Stati Uniti d’America? Che cos’ha in comune con Barack Obama? Cercherò di rispondere a queste domande uscendo dal

La pellicola descrive bene cosa accade quando l’anima femminile appassisce perché imprigionata dal perfezionismo e dalla paura logorante di non essere mai all’altezza. Ecco i dettagli.

“L’asse portante del romanzo (edito da Rizzoli) è il rapporto con Claudio che sboccia piano piano consentendole di maturare e ritrovare se stessa, perché l’amore non è mai violento, né possessivo e di conseguenza – quando limita le libertà degli amanti – è destinato ad appassire…”

“Questo film è intriso di semplicità e bellezza che trae forza dalla migliore tradizione cinematografica italiana con uno stile nuovo e pulito…”

Cultura & Cultura intervista la band che ci parla del nuovo disco e di tanto altro. Leggi qui e guarda il video del nuovo singolo “La Fiamma”…

La pellicola è stata presentata alla Festa del Cinema di Roma. Cultura & Culture: “Ben Affleck è in parte. Lo sguardo inespressivo e il corpo rigido esprimono appieno una razionalità dirompente, mentre i suoi occhi s’illuminano quando porta a termine il proprio lavoro…”

La recensione del libro edito da Riza. “Saper vivere l’attesa è essenziale per realizzare i tuoi talenti e i progetti che hai in mente”. Viviamo però in una società che non sa attendere. Ma che cos’è l’attesa? Secondo lo psicologo, è uno stato dell’anima che va accolto e percepito…”

La macchina da presa di Ewan McGregor, nel duplice ruolo di regista e attore protagonista, ci porta negli anni Sessanta, quando i principi dell’America conservatrice, razzista e piccolo-borghese si scontravano con l’ondata di protesta…