‘Uno di noi’, il neo western con Kevin Costner e Diane Lane

I crimini del patriarcato possono manifestarsi anche in un matriarcato di ripicca, vedetta, senso del possesso e desiderio di rivalsa, perché non è il genere che conta nella leadership bensì lo stile di potere che degenera, se gerarchico e basato sul dominio dell’altro e non sull’evoluzione dei singoli e insieme della collettività. Almeno questo è ciò che trapela nel film ‘Uno di noi’ che è nelle sale cinematografiche italiane dal 29 luglio 2021.

Leggi tutto

‘Blackbird – L’ultimo abbraccio’, film potente sull’eutanasia

‘Blackbird’ è il titolo di un film drammatico che è uscito in Italia a luglio 2021, su Sky Cinema Uno, con il sottotitolo italiano ‘L’ultimo abbraccio’. La pellicola, che si avvale di un cast di grande spessore, tratta il tema dell’eutanasia, aprendo importanti riflessioni sulla vita, su ciò che è lecito e illecito in punto di morte, sui confini dell’amore, tra egoismi e bisogni inespressi, e soprattutto sull’accanimento terapeutico tra natura e cultura, scienza e coscienza.

Leggi tutto

L’ultima lettera d’amore, il romantic movie è su Netflix

‘L’ultima lettera d’amore’ è tra i film più visti su Netflix nell’ultimo periodo. Complice il cast di spessore e una storia d’amore senza tempo, la pellicola riesce a far presa dal primo all’ultimo minuto, anche senza brillare per inventiva e rimanendo in qualche modo sempre in superficie dal punto di vista emozionale.

Leggi tutto

Old, tutti i motivi per guardare il film al cinema. Recensione

Il regista M. Night Shyamalan sceglie il tempo come filo conduttore del suo nuovo film che non a caso si intitola ‘Old’. Tempo che scorre troppo in fretta. Tempo che acuisce o sana le ferite. Dopotutto l’essere umano è da sempre in balia dell’orologio che sembra muoversi troppo in fretta oppure troppo lentamente a seconda della percezione che si ha.

Leggi tutto

‘Croce e delizia’: la commedia italiana è su Netflix. La recensione

Secondo il poeta londinese Alexander Pope, il mare unisci i paesi che separa. E non è un caso che Simone Godano abbia deciso di girare la scena clou del suo film ‘Croce e delizia’ proprio in alto mare, su due veicoli marini, un peschereccio e un gommone. Questo perché il mare unisce e separa ma è anche il simbolo dell’apertura per antonomasia. In effetti ‘Croce e delizia’ è una pellicola che indugia sulla necessità di una vera apertura mentale per comprendere le ragioni dell’altro, superando i pregiudizi e le reciproche congetture.

Leggi tutto

Penguin Bloom, è al Cinema il film con Naomi Watts. Recensione

Che gli animali siano dotati di una certa sensibilità è noto a molti, anche grazie alla Settima Arte che ha alzato più volte i riflettori sull’amicizia tra un essere umano e un animale. Infatti, da The Black Stallion (1979) ad Hachiko (2009) il Cinema ha reso coinvolgente questo secolare rapporto. L’animale in questione talvolta compare nella vita del protagonista per portare un messaggio, in genere di rinascita e di trasformazione per poi sparire non appena ha realizzato il suo compito. Ed è un po’ quello che accade a Sam, la protagonista del film ‘Penguin Bloom’.

Leggi tutto

‘La metà migliore. La scienza che spiega la superiorità genetica delle donne’, il libro di Sharon Moalem

Partiamo da un fatto. Di Medicina di Genere si discute ancora troppo timidamente, perché – come sottolinea Moalem – la Scienza ha perso la capacità di “cogliere le differenze sottili (e non solo tra i sessi)”, e ancora non comprende del tutto che “affermare queste differenze ha conseguenze vitali nella pratica medica”.

Leggi tutto

Black Widow, recensione. Scarlett Johansson eroina del nuovo millennio

Ogni epoca ha i suoi eroi. Di eroine, per la verità, ce ne sono pochissime e Natasha Romanoff, che certo non era stata creata all’inizio per scopi benefici, oggi è una di queste. Come si sia evoluto questo personaggio ce lo rivela Black Widow, il nuovo e avvincente film della Marvel. Scopri di più nella recensione del film.

Leggi tutto

‘Una donna promettente’ è al Cinema, ecco perché non puoi perderlo

‘Una donna promettente’ è il titolo italiano del film che ha vinto il Premio Oscar 2021 per la sceneggiatura originale. A scriverla è stata Emerald Fennell che con questa pellicola ha esordito anche come regista. Il lungometraggio ha ricevuto ben cinque candidature agli Oscar, quattro nominations ai Golden Globe e altri importanti riconoscimenti.

Leggi tutto