Tag "Sport"

“Il talento è un tesoro che va affinato, non si inventa, o c’è o non c’è, e si coltiva giorno dopo giorno. Almeno questo ci insegna il film Borg McEnroe, con uno stile cadenzato, cauto, poco movimentato in contrasto con altre pellicole dello stesso genere come per esempio Rush. E, infatti, con quest’ultimo nonostante le divergenze stilistiche, che sono numerose e ben evidenti, il film, Borg McEnroe, ha molto in comune…”

Ognuno vive gli eventi a suo modo e, per me, vedere il Divin Codino giocare era un rituale che evocava bellezza, estro, fantasia, voglia di mettersi in discussione e capacità di risollevarsi dopo tanti infortuni…

L’attore pugliese in Irpinia il 18 febbraio con uno spettacolo di parole e musica…

La nazionale italiana di Calcio è in Brasile, ma pareggia con l’Armenia al San Paolo di Napoli…

Ieri la Nazionale Italiana di Calcio ha pareggiato (2-2) con la Danimarca, partita che ha consentito al portiere azzurro di superare, con 137 apparizioni in maglia azzurra, Fabio Cannavaro…

La Nazionale Italiana di Calcio, guidata da Cesare Prandelli, stacca il biglietto per il Mondiale in Brasile con due turni d’anticipo, battendo la Repubblica Ceca 2 a 1 con goal di Chiellini e Balotelli…

Cultura & Culture segue la Nazionale di Calcio. La partita contro la Bulgaria nel racconto di Emilio Buttaro…

Si terrà a Bologna, il 14 e 15 settembre, il terzo torneo di calcetto tra etichette discografiche indipendenti organizzato da Sfera cubica. Ad allietare il pubblico non solo sport ma anche concerti acustici, dj set, mercatini e angolo drink.

Al centro del dibattito calcistico il futuro della Nazionale dopo il Mondiale del Brasile… Il dopo Prandelli incuriosisce tutti, tifosi, giornalisti, tecnici e giocatori…

Tanti eventi animeranno l’estate di Villa San Giovanni: spettacoli, concerti, dibattiti culturali e tornei sportivi

A settembre biglie, biciclette, piante e animali perduti…

La Nazionale di calcio batte dal dischetto l’Uruguay di Cavani. Il protagonista? Gigi Buffon che para ben tre rigori. E adesso si pensa al Mondiale del prossimo anno…

Dal dischetto Candreva, Aquilani, De Rossi, Giovinco e Pirlo tengono testa agli avversari rispondendo con freddezza a Xavi, Iniesta, Pique, Ramos, Mata e Busquets. Poi tocca a Bonucci…

Prandelli pensa alla semifinale e dice: sono soddisfatto perchè il secondo tempo lo abbiamo fatto con una certa personalità…

L’Italia arriva alla semifinali della Confederations Cup vincendo per 4 – 3 sulla nazionale nipponica…

Già dalle prime battute la squadra di Prandelli dimostra di essere in netta crescita rispetto alle recenti prestazioni…