Tag "cronaca"

“Viviamo in un’epoca in cui la razionalità ha preso il sopravvento sugli istinti. E` il secolo della Mente, è il secolo della razionalità. E allora perché si verificano questi episodi brutali. Potremmo dire che il maschile è esasperato, ma esasperato da cosa? Da un ego smisurato? Dalla volontà di annientare l’altro…”

Ha vinto il No con il 59,1%. Il PD si è presentato al referendum diviso. I suoi massimi esponenti, come per esempio Massimo D’Alema, hanno più volte mostrato la loro contrarietà a una riforma definita «indifendibile dallo stesso presidente del Consiglio». E adesso cosa accadrà?

Centinaia i morti ma i numeri sembrano destinati ad aumentare. Ecco le notizie sul sisma che ha colpito il Lazio, l’Umbria e le Marche.

Daniela Santoro sulla rivista Limes (numero di novembre 2015) scriveva che in Occidente c’è la convinzione che Erdoğan favorisca l’espansione e il rafforzamento dell’Is, ma non è così, giacché la politica turca è ben chiara…

«(…) Se sei stato un impero, come nel caso della Francia, il passato non passa mai. Parigi in Mali difende il proprio rango, memore della propria “missione civilizzatrice”. La Françafrique è stata ripudiata a parole, ma nei fatti è ancora lì (…)»

L’Italia – è inutile evidenziarlo ancora, perché penso se ne accorga chiunque guardando la cartina stradale del Paese – è divisa ancora in due. Spesso a Sud sono date in appalto e poi realizzate opere di secondaria importanza, mentre le arterie principali sono tutte (o quasi) da riassestare.

Un nuovo 11 settembre, un nuovo 7 gennaio, un nuovo 13 novembre. Ancora attentati e stragi, stavolta a Bruxelles, nel cuore dell’Europa. Non ci sono ancora notizie definitive. Tutto si è svolto tra le otto e le nove di questa

Il documentario andrà in onda domani, 6 gennaio 2016, alle 22.05, ad un anno dall’attentato terroristico alla redazione del giornale satirico.

Come si stanno muovendo gli Stati Uniti e la Russia? Il giro d’affari controllato dall’Isis è enorme e riguarda anche l’oro nero.

La soluzione culturale non è meno importante. Cosa c’è di offensivo in un film, in un’opera d’arte, in una tradizione o in una canzone? Ogni Paese può decidere in autonomia cosa considerare giusto o sbagliato, ma non può imporre i propri metodi di giudizio al di fuori dei propri confini.

L’economia sannita è in ginocchio, intere famiglie hanno perso i loro averi. Eppure il fenomeno calamitoso poteva essere evitato, come si evince da uno studio effettuato dal geologo Salvatore Soreca. Qui i dettagli.

Il fanatismo religioso chiude la mente e indurisce i cuori…

Venerdì, 20 settembre, in prima serata su Rete4, Amanda Knox ai microfoni di Quarto Grado. La Knox parla di Meredith e racconta anche delle presunte molestie che avrebbe subìto in carcere…

Il nostro corrispondente, Emilio Buttaro, ci racconta la cerimonia di commemorazione della strage del 1980…

Il palinsesto autunnale si arricchisce sempre di più con l’arrivo di nuovi giornalisti, come Salvo Sottile, ma non mancano gli addii clamorosi come quello di Gad Lerner e delle sorelle Parodi…