Opinioni

GLI ANGELI DI CULTURA E CULTURE

Dalla vostra destra Tony Stanco, Cristian Guarino, Maria Ianniciello, Doralda Petrillo, Piera Vincenti, Nunzio Lucarelli e Maria Rosaria Piscitelli

Ho sempre creduto, anche quando lavoravo in altri giornali, che il lavoro di gruppo fosse l’anima di un progetto. Oggi li guardavo uno per uno mentre parlavano e in me si faceva sempre più forte la convinzione che, senza una vera alleanza di cervelli, nessuna iniziativa potrà mai crescere e svilupparsi, per volare alto e dare così un vero contributo alla società. E forse nel nostro Paese manca proprio la consapevolezza che uniti siamo più forti e che la crescita del singolo è la crescita dell’intera comunità, senza egoismi, senza invidie. L’Italia sarebbe una nazione migliore se gli italiani cominciassero a interiorizzare questi semplici e nobili principi. Questa mattina durante la riunione di redazione ho capito veramente quanto valore abbia ogni singolo collaboratore che con le sue caratteristiche riesce a dare energia a questo giornale, perché dopotutto l’obiettivo di ciascuno è quello di lavorare a un progetto comune per lasciare una traccia di sé, facendo un’informazione autentica e sincera senza sotterfugi ma con il desiderio costante di arricchire i nostri lettori con notizie utili ed emozionali, talvolta brevi spesso approfondite.

Grazie quindi a chi era presente questa mattina: la caporedattrice Piera Vincenti, Doralda Petrillo, Tony Stanco, Cristian Guarino, Nunzio Lucarelli e Maria Rosaria Piscitelli. Un grazie e un saluto affettuoso a chi non c’era. A Elio Galasso, a Nunziante Minichiello, a Ada Faretra e a Emilio Buttaro.

Maria Ianniciello

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta