Tag "critica"

La trama della pellicola, nelle sale dal 30 novembre 2017, è piuttosto particolareggiata e sicuramente innovativa. Per ridurre le nascite si adotta la strategia del figlio unico, gli altri bambini nati dalla stessa coppia saranno ibernati (altro tema molto in voga, ricordate il film Passengers?). Ma una donna mette al mondo sette bambine. La partoriente muore e le bambine saranno cresciute dal nonno…

“In una gelida traversata si compie un omicidio efferato e, mentre vediamo l’ispettore fare le sue indagini, il filo della matassa si fa sempre più intricato, confuso, ricco di nodi da sciogliere. Il perfezionista Poirot deve cogliere l’imperfezione nell’omicidio ma verso la fine una o più domande si fanno sempre più strada nel suo cuore…”.

“La commedia è un simpatico affresco sulle esistenze di uomini e donne che già avevamo apprezzato nel prequel Io che amo solo te. Anche questa volta il filo conduttore è l’Amore che diventa qui un sentimento da assaporare con un retrogusto di nostalgia…” La pellicola andrà in onda il 7 dicembre 2017 su Rai 1, alle 21.25. Qui trovi tutti i dettagli sul film con un cast esilarante.

“La trama de Il Premio ruota intorno al lungo viaggio in automobile dall’Italia alla Svezia che porterà Giovanni Passamonte a ritirare il prestigioso Premio Nobel per la Letteratura. Gigi Proietti, nel ruolo del protagonista, si trasforma in un vecchio scrittore saggio, che ha la paura di volare, che fuma oppio e che ha diversi figli sparsi per il mondo. Con lui ci sono il fedele segretario Rinaldo (Rocco Papaleo cerca di dare un po’ di vivacità alla commedia) e i figli, Oreste (Alessandro Gassmann) e Lucrezia (Anna Foglietta)…”

Diretta da Marco Ponti, la pellicola è arrivata nelle sale dal 22 ottobre. Questa sera, 6 dicembre 2017, il film andrà in onda in Televisione su Rai 1, in prima serata, alle 21.25. “Siamo al Sud, precisamente in un piccolo paese della Puglia, dove tutti conoscono tutti e dove la lettera scarlatta dello scandalo pesa ancora come un macigno. Le nozze in Puglia, come in tutto il Mezzogiorno, sono un evento quasi mondano”.

Il film narra la storia vera di Robin Cavendish che a 28 anni – a causa delle Poliomielite – resta paralizzato dal collo in giù. Con il grande amore della moglie Diana (una bellissima e più che convincente Claire Foy), supera il momento di depressione dimostrando al mondo intero che i disabili possono vivere fuori dagli ospedali. Qui trovi tutti i dettagli sulla pellicola nelle sale dal 16 novembre 2017.

“Ho visto tanti film di alta tensione con i personaggi che cadevano in dirupi a strapiombo, spesso innevati, o che stavano per annegare in mare aperto a causa di tempeste perfette o che stavano per essere spazzati via da uragani. Di conseguenza pensare che un’altra pellicola di questo tipo potesse in qualche modo prendere la mia attenzione era alquanto inverosimile…”

Chris Evans si sveste dei panni del super eroe per interpretare un uomo qualunque che lotta per ottenere la custodia della nipote, Mary (Mckenna Grace), che già dall’età di sei anni è in grado di risolvere problemi difficili che nemmeno un docente di un prestigioso ateneo di Boston riesce a fare…

Siamo sulle Alpi, in un piccolo paese. L’agente Vogel (Toni Servillo) fa un incidente e finisce in un dirupo, non si fa nemmeno un graffio ma sulla sua camicia ci sono macchie di sangue…

La pellicola, diretta da Jonathan Dayton e Valerie Faris, è nelle sale dal 21 ottobre ed è un monito a quante oggi hanno gettato la spugna ancorandosi a conquiste passate ma è pure un’occasione per riflettere su ciò che ancora bisogna fare…

“La protagonista del film è Alice (Reese Witherspoon), mamma di due bambine che, dopo la separazione, deve riuscire a cavarsela da sola, tra alti e bassi. Trasferitasi da New York nell’abitazione estiva del padre, famoso regista deceduto, incontra casualmente tre giovani…”

“La macchina da presa di Alessandro Ponti, infatti, si muove in ambiente di cartapesta, dove contano solo l’apparenza e il successo, dove l’Arte, quella vera, ha poco valore. Il film, interamente ambientato nell’entroterra pugliese, segue le gesta di Martino Piccione…”

La vita di una coppia viene sconvolta dall’arrivo di ospiti inattesi. Ecco i dettagli del ‘chiacchierato’ horror con Jennifer Lawrence, Javier Bardem – nel ruolo dei due coniugi che saranno sconvolti dall’arrivo di ospiti disattesi e sconosciuti -, Michelle Pfeiffer ed Ed Harris.

La pellicola, applaudita e premiata a Cannes, è nelle sale cinematografiche italiane. “La macchina da presa indugia sin dalle prime sequenze sui rami di un fitto bosco, oltre il quale c’è un collegio femminile, facendoci già capire che ci stiamo avventurando in una dimensione ignota e oscura, dove la mente si perde…”

Il dolore della perdita, il tema della maternità mancata e dell’adozione, l’importanza delle radici e della Memoria rendono la pellicola di Pupi Avati degna di nota che, con uno stile prettamente televisivo, coinvolge ed emoziona. Il film andrà in onda questa sera su Rai Uno.

Qui tutti i dettagli sul film. La recensione: “La pellicola apripista del franchise Universal diretta da Alex Kurtzman èun’attrazione avveniristica che corre veloce grazie alla Cgi e rimanda, per estetica e caratterizzazione dei personaggi, al mondo dei cinecomics…”