Panama Papers: recensione del film di Netflix

Da Traffic e da Erin Brockovich ne è passata di acqua sotto i ponti per Steven Soderbergh, regista prodigio (ha cominciato a girare film alla modica età di 13 anni) che ha fatto suo il Cinema di denuncia portando sul grande schermo capolavori come quelli appena citati ma anche la famosa trilogia di Ocean’s. Ha un debole per le truffe, Steven, e infatti in Panama Papers – il film che potete vedere su Netflix dal 18 ottobre 2019 – imbrogli e tranelli sono all’ordine del giorno! Scopriamo di più nella recensione…