Tag "critica"

Il nuovo film di Gianni Amelio si presenta come una favola ma di questa non ha alcuna caratteristica, perché l’incanto ha ceduto il posto alla follia. E` come se i personaggi fossero congelati nelle loro emozioni più viscerali. Ciascuno cerca l’amore che gli è stato negato negli occhi dell’altro…

Un film di Simona Izzo, con Barbora Bobulova, Max Gazzé, Valentina Cervi, Veruska Rossi, Vanni Bramati, Marco Cocci, Maurizio Casagrande, Andrea Bellisario, Myriam Catania, Mariano Rigillo, Camilla Calderoni, Niccolò Cancellieri e Sean Cubito. La pellicola è nelle sale cinematografiche dal 20 aprile 2017. Qui i dettagli sul lungometraggio.

La macchina da presa di Hugo Gélin si sposta con agilità dalle coste francesi a una Londra piovosa e cupa ma cosmopolita dove le opportunità non mancano per Samuel, ragazzo che diventa adulto grazie a una figlia piombata all’improvviso nella sua esistenza vissuta con fin troppa leggerezza…

“Un film leggero e divertente, a tratti ironico, non pretenzioso, eppure c’è una vena di saggezza in questa pellicola. La macchina da presa di Simone Godano si muove in modo agile e con una certa flessibilità fuori e dentro le pareti domestiche per farci sorridere e riflettere con gusto ed eleganza…”

Francesco Amato si avvale di un ottimo cast, girando un film dallo stile deciso e moderno. La figura dello psicologo e psicoterapeuta è sempre più al centro della Settima Arte che, come sempre, volge il suo sguardo sull’attualità attraverso i vari generi. Oggi lo “strizzacervelli” è molto richiesto…

Diretto da Alex Infascelli, il lungometraggio è tratto dal romanzo di Éric-Emmanuel Schmitt, in cui la menzogna viene tenuta in piedi da un’amnesia che stravolge i piani dei due personaggi rendendoli un po’ più veri e vicini nelle antinomie dell’esistenza…

La pellicola, diretta da Ron Howard, uscì al cinema il 3 dicembre 2015 e fu campione di incassi già nel primo weekend. La trama ruota intorno al romanzo di Melville. Il lungometraggio andrà in onda in prima serata su Canale 5, questa sera, 10 aprile 2017. Qui trovi tutto quello che ti serve.

Fare una passeggiata nei mondi di Eureka è un’esperienza da vivere, durante il percorso ci si ritroverà stupiti, incuriositi, divertiti o stregati come in un quadro di Salvator Dalì o in un film di Tim Burton. Prima di entrare in sala, dunque, preparatevi a viaggiare…”

La pellicola con l’attrice americana è nelle sale dal 30 marzo 2017. In una realtà futuristica e super tecnologica di un Paese ignoto (ipotizziamo possa essere il Giappone) si muove abile il Maggiore. Il suo corpo è robotico mentre l’anima è umana…

Max Croci gira un film leggero e divertente che prende la nostra attenzione dello spettatore con gusto e senza banalità. Ambra si rivolge allo spettatore più volte, come fanno le blogger sui loro diari usando un linguaggio personale e diretto… Qui tutti i dettagli sulla commedia.

“Il secondo cuore” è uscito il 31 marzo 2017. Nel disco percepiamo una nuova maturità di Paola che si dona senza riserve prima col singolo presentato a Sanremo e poi nelle dieci tracce che seguono. Un proposito o una promessa. Una volontà più che un desiderio…

Claudio Amendola (nella duplice veste di attore e regista), Luca Argentero, Valentina Bellé e Giacomo Ferrara interpretano i personaggi principali di questo film uscito nelle sale il 30 marzo 2017. Sono quattro detenuti che hanno avuto il permesso di uscire per due giorni…

Le prime cinque puntate si susseguono e la macchina da presa ci pone con le spalle al muro, giacché noi non siamo solo spettatori passivi. Al contrario con i personaggi soffriamo, amiamo, ci immergiamo nel loro spazio inconscio per far diventare cosciente la parte nascosta dell’iceberg…

Veloce come il Vento ha ricevuto cinque David di Donatello. Il premio come miglior attore è andato a un dirompente Stefano Accorsi che sul palco, visibilmente emozionato, ha ringraziato tutti quelli che hanno contribuito al suo successo. Qui tutti i dettagli sulla pellicola.

La pellicola è stata premiata con cinque David di Donatello. Paolo Virzì ha diretto una pellicola di cui non è semplice mettere nero su bianco le emozioni provocate, al di là dell’analisi critica, un lungometraggio che parla al cuore…

Al cinema c’è il film diretto da Daniel Espinosa che con un cast stellare ci regala una pellicola fantascientifica al cardiopalmo, appassionante ed intensa che ci ricorda altri lungometraggi ma con uno stile molto personale. Qui tutti i dettagli su Life.