Quando al cuore non si comanda…

Al cuore non si comanda. Quante volte abbiamo sentito questa frase? Ma qual è il suo significato più profondo? Scopriamolo insieme.

Al cuore non si comanda: significato

Tutte le volte in cui abbiamo la pretesa di controllare o gestire le emozioni del cuore l’amore fugge. Ragione e sentimento non vanno nella stessa direzione; la prima segue il rumore esterno; il secondo cerca la libertà e non i compromessi. Per questo quando ci innamoriamo siamo felici. Quando amiamo ci facciamo guidare dalla passione e ritengo che nessun legame amoroso possa fare a meno della componente erotica e passionale. Se manca l’erotismo, il rapporto di coppia si è trasformato in qualcosa di diverso (simile magari all’amicizia) che ingabbia i partners, i quali non sono più coinvolti sentimentalmente.

Quando manca l’Eros, la via della separazione è l’unica percorribile a mio avviso. Con ciò non intendo che non sono favorevole ai legami duraturi; intendo piuttosto che l’amore si nutre di spontaneità e del piacere sessuale. Come ci insegna il mito di Amore & Psiche.

Il mito di Amore e Psiche

Il racconto di Apuleio narra che Amore & Psiche si lasciano trasportare dalla passione, nel mistero della notte senza poter vedere i rispettivi volti. In questo modo Eros si manifesta in tutta la sua forza ed energia creativa perché è lasciato libero e i due amanti trascorrono momenti di intenso piacere. Il problema inizia a sorgere quando Psiche si lascia condizionare dalle sorelle, le quali le insinuano il dubbio sull’aspetto reale dell’amante segreto. Allora una notte Psiche, dopo l’amplesso, accende la luce e guarda Amore per la prima volta, che a sua volta fugge impaurito e non fa più ritorno. Il mito ci dice, dunque, che l’Amore vive nel segreto ed è inaccessibile alla Ragione.

Quando non c’è il sesso…

Quando si sta insieme per abitudine o senso del dovere, per obblighi o condizionamenti esterni, o per dipendenza affettiva la relazione non solo non è sana ma possiamo considerarla finita. Ciò accade quando si vive di apparenza e nella quasi totalità dei casi l’Eros è andato via perché il mistero ha lasciato spazio alla quotidianità e al senso del dovere che hanno annichilito il piacere. Non possiamo amare il nostro partner o la nostra partner se non proviamo desiderio perché l’Eros è il collante della relazione. E’ un’energia di cui tutti abbiamo bisogno, per cui farne a meno crea malessere e danneggia la salute psicofisica della coppia. A questo punto, per stare bene, le strade da seguire sono due: o si coltiva il mistero che ci fa riavvicinare al nostro o alla nostra partner oppure decidiamo di lasciarci per ritrovare la libertà di provare nuove emozioni.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Carmine Caso

Carmine Caso è naturopata diplomato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica e specializzato in Lettura del corpo in Psicosomatica. Esercita in Campania come naturopata e personal coach. Ama il Cinema, l'Arte e la lettura. Su Cultura & Culture gestisce la rubrica/blog "Migliora la tua vita", uno spazio dedicato al miglioramento personale.

Lascia un commento