Rimedi naturali per le punture di zanzare (e non solo)

Esistono dei rimedi naturali per le punture di zanzare?

Con l’estate arrivano anche le fastidiose zanzare che con le loro punture irritano la nostra pelle e il nostro stato d’animo. S’intrufolano ovunque, lasciando ai più fortunati delle bolle poco evidenti.

Chi invece è particolarmente sensibile vedrà aumentare il volume delle punture fino a che non si forma proprio una chiazza o un gonfiore sulla parte colpita dal furioso e perseverante killer estivo che non lascia in pace nemmeno gli animali e i bambini.

Ora, esistono tanti rimedi naturali per le punture delle zanzare ma io da aromaterapeuta e naturopata mi soffermo sugli oli essenziali proprio perché il loro aroma allontana questi insetti sia dal vostro corpo e sia dall’ambiente in cui vivete. Vi suggerisco di fare dei massaggi nelle zone scoperte (e perché no anche in quelle coperte, dato che a volte le zanzare arrivano fin sotto i pantaloni e le scarpe; diciamo che si sono ‘attrezzate’ bene per poter superare ogni ostacolo e raggiungere il loro obiettivo) e a casa di mettere in una lampada per aromi l’olio essenziale scelto.

A parte il famoso olio di Citronella (lo trovi qui) che però, è poco adatto ai bambini, soprattutto al di sotto dei tre anni, ci sono altre essenze molto più versatili che svolgono la loro funzione negli migliore dei modi. Ecco l’elenco.

  • Geranio
  • Niaouli
  • Tee Tree

L’olio essenziale di Geranio
Questo aroma ha molteplici proprietà. Il suo odore pungente e floreale tiene lontane le zanzare da grandi e piccini. Se l’ambiente non è molto grande ti consiglio di mettere 5 gocce di questa essenza nel diffusore con acqua distillata. In alternativa se sei fuori casa metti tre gocce in tre cucchiai di olio di mandorle dolci e pratica un massaggio che, oltre ad allontanare le zanzare, porta altri benefici.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

L’olio essenziale di Niaouli 
Ottenuto dalla distillazione di foglie e rami, ha un odore pungente e fresco. Molto utile in caso di Herpes Zoster, ha una nota olfattiva di testa. Tiene lontane le zanzare. Potete applicarlo sulla pelle o metterlo in un diffusore così come vi ho suggerito per l’olio essenziale di Geranio.

zanzare oli essenziali punture

Tea Tree o Albero del Tè (lo trovi qui)
Chi non lo conosce alzi la mano. Sicuramente in pochi. E` uno tra gli oli essenziali più diffusi ed è anche poco costoso. Con la sua nota    di cuore e il suo aroma fresco e pungente è un ottimo antisettico, antifungino e antivirale. L’elenco degli anti potrebbe continuare ancora per un po’ perché il Tea Tree svolge tantissime funzioni e inoltre allontana le zanzare. Usatelo come indicato per gli altri aromi.

Insomma con questi tre oli essenziali potrete dire addio alle punture delle zanzare e non solo perché gli aromi che vi ho elencato tengono a bada anche altri insetti. Buona estate a tutti.

Dott.ssa Maria Ianniciello, naturopata e giornalista pubblicista

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Naturopata ad indirizzo psicosomatico. Aromaterapeuta. Diplomata in Naturopatia presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica. Lavora sia in gruppo che individualmente con consulenze naturopatiche e sedute di aromaterapia. Giornalista pubblicista. Scrive di benessere, aromaterapia, motivazione al femminile, LifeStyle. Ama la Cultura, in particolare il cinema. Lettrice vorace. Si è laureata in Lettere nel 2005 presso la Seconda Università di Roma con il massimo dei voti.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI