Libri: recensioni & interviste

Roma, Albert Espinosa presenta “Braccialetti rossi”

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

braccialetti rossiAlbert Espinosa, l’autore di “Braccialetti rossi”, arriva in Italia per presentare il suo libro che ha venduto un milione di copie ed è stato elogiato positivamente dalla critica internazionale, la quale l’ha considerato come una lezione di vita, un testo acuto e profondo, ma anche gioioso. Insomma, le critiche positive sono arrivate da più parti, e in Italia “Braccialetti rossi”  ha anche ispirato l’omonima fiction andata in onda sulla Rai che ha ottenuto grande successo. Lo scrittore spagnolo, nato a Barcellona nel 1973, incontrerà i suoi lettori a Roma il 19 marzo, alle 18.30, presso la Libreria Ibs di via Nazionale. Con Espinosa ci saranno il regista della fiction, Giacomo Campiotti, e Niccolò Agliardi,  che ha scritto il brano “Io non ho finito”.

Nel libro “Braccialetti rossi. Il mondo giallo” , edito da Salani – Rai Erre – Espinosa narra i dieci anni di malattia e di come è riuscito a superare quei momenti. Il cancro è stato, per lui, un’occasione di crescita che gli ha consentito di trasformare la paura in attimi di gioia, contagiando anche gli altri con la propria vitalità; un requisito che gli ha permesso di guarire.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Carla Cesinali

Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Commenta