Libri: recensioni & interviste

LA CUCINA DEL BUON GUSTO

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Feltrinelli lo ha inserito fra i libri dell’estate, quelli che si leggono nell’assoluto relax; perché il cibo dopotutto non è solo una necessità che ci consente di sopravvivere. Infatti, preparare un piatto è un atto d’amore verso noi stessi e gli altri. Il testo in questione, edito da Feltrinelli e uscito lo scorso febbraio, si intitola “La cucina del buon gusto” ed è stato scritto da Simonetta Agnello Hornby Maria Rosario Lazzati. 288 pagine in cui si acquisisce la piena consapevolezza di quello che si cucina e del perché lo si cucina. Nel testo nessun dettaglio è lasciato al caso; le autrici scrivono della scelta degli ingredienti, della preparazione della tavola, dell’abbinamento delle portate e dei vini. Cucinare dunque ci fa sentire umani.

“Brillat-Savarin è stato per noi una scoperta recente. Avevamo già deciso di scrivere un libro di cucina per esprimere la profonda gioia che ci dà il cucinare e il grande conforto che ne abbiamo tratto vivendo all’estero. Volevamo celebrare la gastronomia e i piaceri dei sensi che si incontrano nel preparare il cibo, nel servirlo e nel mangiarlo. Cucinato, condiviso, consumato da soli, regalato; occasione d’incontro, simbolo di appartenenza a gruppi e a religioni, nutrimento del corpo e della psiche, il cibo è potentissimo antidoto contro l’isolamento e la tristezza. Ce ne siamo rese conto quasi per caso. Rosario, da bambina, nella cucina di casa si incantava a osservare la trasformazione degli ingredienti in pietanza; da adulta, all’estero, cucinava per mantenere la propria identità e ha cominciato ad apprezzare dettagli che danno piacere, come organizzare e riordinare la dispensa, fare la spesa nei mercati del quartiere e cucinare con i fiori del terrazzo. Molte alunne della sua scuola di cucina londinese frequentano i corsi da anni, perché hanno imparato che cucinare aiuta a stare meglio. Simonetta, cuoca per tradizione familiare e per necessità, ha sperimentato attraverso le vicissitudini della vita il valore catartico della cucina. Per lei, la cucina e la tavola, oltre a essere elementi fondamentali dell’esistenza, costituiscono un trionfo dei sensi, della bellezza e dell’ospitalità.”

Simonetta Agnello Hornby e Maria Rosario Lazzati

Per leggere le recensioni o acquistarlo clicca qui: http://www.ibs.it/code/9788807491207/agnello-hornby-simonetta/cucina-del-buon.html

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento