Non solo Cinema

Babara Bobulova al Giffoni Experience

Barbara Bobulova
Barbara Bobulova

Manca meno di un mese al Giffoni Film Festival 2013, la manifestazione organizzata a Giffoni Valle Piana dal 19 al 28 luglio 2013. Lo staff del festival cinematografico dedicato dedicato ai ragazzi si prepara ad accogliere un’altra attrice del cinema italiano: Barbara Bobulova, capace di incarnare con disinvoltura i ruoli più disparati con eleganza, grazia, bravura e femminilità.

L’attrice si è aggiudicata due nomination al David di Donatello negli ultimi 8 anni e ha vinto l’ambita statuetta nel 2005 per Cuore Sacro di Ferzan Ozpetek. Di origine slovacca ma naturalizzata italiana, Barbara è arrivata al cinema con un esordio del tutto casuale che risale all’adolescenza. Barbara è una ragazzina di 12 anni, quando accompagna la sorella a un casting per la televisione, ma viene scelta per il ruolo di protagonista in un film tv. Allieva dell’accademia d’Arte Drammatica e Danza di Bratislava, l’attrice ha lavorato per la prima volta in Italia nel 1996 al fianco di Valerio Mastandrea nel film tv L’infiltrato. Da allora è stata diretta da grandi registi del cinema italiano tra cui Marco Bellocchio, Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek e Sergio Castellitto. L’attrice, per la prima volta ospite al Giffoni Experience, arriverà il 25 luglio dove, nella Sala Truffaut della Cittadella del Cinema, si “sottoporrà” alle domande e alle curiosità dei giovani giurati del festival. Al termine dell’incontro, Barbora Bobulova verrà insignita del premio Giffoni Experience Adward 2013, un omaggio alla sua straordinaria carriera di interprete raffinata del miglior cinema italiano.

Il nostro voto
Vota anche tu il film (se lo hai visto)
[Total: 0 Average: 0]
close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta