LE 75 CANDELINE DI FERRAGAMO LONDRA
8 dicembre 2012
Redazione (4050 articles)
Share

LE 75 CANDELINE DI FERRAGAMO LONDRA

James Ferragamo, Fulvia Visconti Ferragamo, Ferruccio Ferragamo e Leonardo Ferragamo

Salvatore Ferragamo, uno dei leader mondiali nel settore del lusso, ha festeggiato lo scorso 5 dicembre 2012  i 75 anni dell’apertura del primo negozio a Londra, rinnovando ed ampliando i due flagship store di Old Bond Street e di Sloane Street.

Per l’occasione, il presidente Ferruccio Ferragamo e l’amministratore delegato Michele Norsa hanno accolto nel negozio di Old Bond Street per un cocktail e una cena italiana una selezionatissima platea di ospiti. Location d’eccezione per l’evento, la Royal Burlington Arcade, costruita nel 1819 da Lord Cavendish, nel cuore dell’elegante quartiere di Mayfair e decorata per l’occasione in stile italiano, con un tavolo lungo 61 metri e 10mila rose rosso Ferragamo. È prima volta che un luxury brand organizza un dinner nella Burlington Arcade, famosa per essere una delle gallerie più belle e prestigiose della Gran Bretagna.

Insieme a Massimiliano Giornetti, direttore creativo di Salvatore Ferragamo hanno partecipato all’evento celebrity e socialites come Jessica Alba, Camilla Belle, Yasmin & Amber Le Bon, Marie Helvin, Tallulah Harlech, Mary Charteris, Portia Freeman, Marc Quinn, Mat Collishaw, Tim Noble, Polly Morgan, Charlie Casely Hayford, Elizabeth Von Guttman, Annabelle Neilson e Jasmine Guinnness.

Fu proprio in Old Bond Street, infatti, che il fondatore del marchio, Salvatore Ferragamo, ebbe la lungimiranza di aprire un primissimo negozio a Londra nel 1938, nello stesso anno in cui inaugura- va i primi negozi di Firenze e di Roma. La boutique di Old Bond Street ha un forte legame con la storia dell’architettura: il prestigioso edificio in stile neogotico con tetto sormontato da guglie e da un campanile, è stato infatti disegnato da Vincent Harris, che ha legato il suo nome ad una serie di immobili significativi della prima metà del XX secolo, tra i quali il Ministero della Difesa Sulla Whitehall.

La superficie del negozio di Old Bond Street è stata ampliate del 24 per cento, per un totale di circa 830 metri quadrati con l’integrazione del primo piano, interamente dedicato alle collezioni maschili. Il negozio di Sloane Street invece ha raddoppiato le dimensioni e si estende su due piani per un totale di 570 metri quadrati. Gli interni di entrambi i negozi riflettono la sofistica eleganza dei dettagli e dello stile del marchio.

Ferruccio Ferragamo, presidente del gruppo commenta: «Il restyling e l’ampliamento dei nostri due flagship store sottolinea l’importanza di Londra come una delle principali destinazioni dello shopping internazionale e posiziona Salvatore Ferragamo in un passaggio ulteriore di crescita nel mercato inglese. Questi due progetti di rinnovamento rientrano perfettamente nella nostra strategia di ampliamento dei punti vendita chiave in tutto il mondo, secondo il nuovo design concept del Gruppo Ferragamo. L’evento di oggi è ancora più significativo per il nostro brand e la nostra famiglia, che celebra il 75esimo anniversario del negozio di Old Bond Street, una delle lungimiranti scelte di mio padre».

Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.