CRISTINA PARODI VESTE BLUMARINE

Se c’è una persona che ama rinnovarsi, reinventarsi con eleganza e charme questa è Cristina Parodi, una delle giornaliste italiane che non si mostra mai aggressiva, mai polemica e che con la classe che la contraddistingue ha condotto il Tg5 per alcuni anni prima di passare di recente a La7, dove presenta Cristina Parodi Live, un rotocalco di informazione, attualità e costume mandato in onda nella fascia pomeridiana. Nel programma, che racconta l’attualità in diretta, la Parodi dà spazio ai volti, alle voci, alle vicende dei protagonisti della cronaca, dello spettacolo e della cultura, soffermandosi spesso sui fatti dimenticati, sulle storie di chi ha avuto successo, sugli usi e i costumi degli italiani, senza tralasciare il punto di vista degli stranieri. In questo appuntamento la Parodi racconta anche il mondo della moda, sua grande passione. Eh già! Lo stile della Parodi è contrassegnato dal glamour: nulla è lasciato al caso, l’abbinamento dei capi è scelto con dovizia dei dettagli. Cristina Parodi ama Blumarine. E infatti nella foto indossa, con assoluta eleganza,  un cappotto rosso della nota Maison.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Fondatrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI