Covid, per più della metà degli italiani la libertà non conta. I dati

Il Covid ha alzato il velo di maya facendoci vedere ciò che non volevamo vedere. L’Italia? E’ un Paese giustizialista. Poco meno della metà dei cittadini italiani chiede la pena di morte per chi sbaglia (43,7 per cento). Per fasce d’età la percentuale più alta è quella dai 35/64 anni, parliamo addirittura del 54,8 per cento…

Leggi tutto