Libri: recensioni & interviste

Una notte tra i Caruggi

@ventisqueras.wordpress.com
@ventisqueras.wordpress.com

Una serata tra sogno e realtà è in programma per domani 2 agosto, alle ore 21.00 a Genova: tutti coloro che lo vorranno potranno, infatti, godersi un momento speciale tra i suggestivi caruggi della città. Gli antichi vicoli saranno i protagonisti assoluti del percorso itinerante intitolato “Genova antica di notte tra storia e leggende”, organizzato dall’associazione Genova Cultura. Il cammino si dislocherà partendo da Castelletto fino ad arrivare alle più piccole piazzette del centro storico. A cura di Marco Pepè, in arte Alex, cresciuto a pane, fantasmi, diavoli e streghe e della durata di circa due ore, l’evento rappresenta una singolare occasione di riscoperta dell’antica città marinara. Al centro della scena le cosiddette “arti liberali”:  storia, letteratura, poesia e musica. Monumenti, luoghi, angoli, leggende e storie antiche riaffioreranno in tutto il loro fascino, stratificato nel corso di lunghi secoli.

Un modo per dare merito e giusta considerazione al lavoro certosino effettuato dagli studiosi di settore per portare alla luce vicende, aneddoti e tradizioni.

Terra di grandi navigatori, nobildonne, illustri scienziati Genova vivrà, dunque, una notte magica immersa tra stregoneria, superstizione,  delitti, amori, fughe, controversie scientifiche, economiche e religiose. Tutto questo e molto altro delizierà il pubblico che, tra agglomerati di case e strettissimi vicoli bui, si lascerà suggestionare dal contesto e dalla propria predisposizione personale.

Informazioni: tel. 0103014333 – 3921152682 – genovacultura@genovacultura.org –
www.genovacultura.org

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Lascia un commento

shares