Libri: recensioni & interviste

Parità in pillole: recensione del libro di Irene Facheris. Podcast in calce.

Il libro che vi voglio proporre oggi è Parità in pillole (Rizzoli) di Irene Facheris. Il volume affronta in maniera ingegnosa e sfrontata la tematica delle pari opportunità. Premetto che c’è molta rabbia in questo libro. L’autrice, nonostante si definisca una privilegiata, riesce a trasmetterci quel senso di ingiustizia che dovremmo sentire tutti quando si parla di disparità e non solo di genere. (N.B. Trovi il podcast di questo articolo in calce)

Non solo femminismo in Parita in Pillole

Irene Facheris in Parità in Pillole affronta diversi temi, dalle discriminazioni nei confronti delle donne alla violenza sessuale, dal razzismo all’omofobia e alla xenofobia. Il libro è così il risultato di una serie di riflessioni, che inducono il lettore a diverse considerazioni. Questa trentenne di Milano esce dagli stereotipi e ci fa comprendere bene che è il potere a dare forza a chi discrimina.

Trovi il nuovo libro di Irene Facheris qui

Parità in pillole

La rabbia si tocca con mano

Accennavo prima alla rabbia che si tocca con mano nel libro perché questa emozione dopotutto è necessaria per poter cambiare lo stato delle cose. Ciò che inoltre trapela in Parita in pillole (e questo non è un valore aggiunto) è un profondo senso di sfiducia. Da un lato si denuncia a chiare lettere, con forza e caparbietà, ma dall’altro non si offrono delle soluzioni precise. Non si mantiene così fede (almeno non totalmente) alla promessa fatta nel sottotitolo del libro. ‘Impara a combattere le piccole grandi discriminazioni quotidiane”, si legge sulla copertina. In realtà non ci sono strategie, perché il volume non è un manuale di autoaiuto. La Facheris fa in realtà solo denuncia sociale, anche se non ci sono dati e statistiche precise. E dunque Parità in pillole è un ottimo punto di partenza per cominciare ad aprirsi a questo tema e allargare così le proprie vedute. Nel libro c’è, difatti, una bibliografia, grazie alla quale potrete approfondire gli argomenti proposti nel volume. Quindi, consigliato? Sì.

Chi è l’autrice…

Classe 1989, Irene Facheris è milanese di nascita. Io l’ho scoperta su Spotify dove conduce il podcast Palinsesto Femminista. Mi sono appassionata proprio per i contenuti molto validi ch – complice anche la bella voce di Irene – rendono il podcast molto accattivante. La Facheris inoltre è Ceo di Bossy, un progetto che si occupa di parità, ed è autrice di un altro libro, sempre edito da Rizzoli, che si intitola “Creiamo Cultura Insieme: 10 cose da sapere prima di iniziare una discussione”. Irene si occupa anche di formazione, sempre nell’ambito delle pari opportunità. (Maria Ianniciello)

Il nostro voto
Vota anche tu il film (se lo hai visto)
[Total: 0 Average: 0]
close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta