Libri: recensioni & interviste

JOHN LENNON, LE LETTERE CHE NON ABBIAMO MAI LETTO

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

John Lennon è stato uno scrittore oltre che un grande musicista. Era naturale per lui riversare dalla penna alla carta ogni idea, pensiero, emozione, reazione o desiderio di comunicare. Egli visse, e morì, in un’epoca in cui le email e gli sms ancora non esistevano. Penna e inchiostro erano il suo strumento. John scrisse lettere e cartoline per tutta la sua vita: agli amici, ai famigliari, agli estranei, ai giornali, alle organizzazione, agli avvocati e alla lavanderia. La maggior parte di esse sono divertenti, sagge, pazze, poetiche, angosciate. Alcune, addirittura, spezzano il cuore. Per la prima volta, la vedova di John, Yoko Ono, ha acconsentito a pubblicare la collezione di queste lettere, raccolte in un libro dal titolo The John Lennon Letters, uscito il 9 ottobre 2012 in occasione del compleanno di Lennon che, in quella data, avrebbe compiuto 72 anni. L’editore del volume è Hunter Davies, biografo ufficiale del Beatles e profondo conoscitore di John.

Il libro contiene cartoline, lettere ai fan, autografi, corrispondenza privata e addirittura liste della spesa di quel sognatore che ha dato voce a un’intera generazione. Le lettere, fotografate da Charlotte Knee, rappresentano un preziosissimo documento per i fan dei Beatles e non solo: insieme costituiscono un ritratto di un uomo a volte tormentato, impulsivo e dai grandi ideali. La raccolta di oltre 250 lettere parte da un bigliettino scritto a una zia nel 1951 fino ad arrivare all’ultimo autografo firmato il giorno della sua morte, quel tragico 8 dicembre 1980, quando venne assassinato a New York da un suo stesso fan. I testi, per lo più inediti, sono stati rinvenuti attraverso collezionisti, amici e gallerie d’arte di tutto il mondo: cartoline alla famiglia, biglietti alla moglie Cynthia, lettere a Paul e agli altri compagni della band, testi inviati ad amici e conoscenti che ripercorrono i successi, le crisi, gli anni dell’impegno politico, l’incontro con Yoko Ono.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta