Libri: recensioni & interviste

E L’UOMO CREÒ IL ROBOT

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Il vecchio sogno dell’uomo di costruire robot chirurgici, androidi e altri esseri artificiali si rivela in mostra che sarà allestita a Parigi presso il Museo di Arti e Mestieri dal 30 ottobre a2012 al 3 marzo 3013. E L’uomo creò il robot, questo il titolo dell’esposizione, è una mostra dedicata a quegli esseri che hanno imparato a ragionare, interpretare, adattare e sviluppare le proprie capacità: i robot!

Dove sono i robot? cosa sono? Qual è il futuro della robotica? E l’uomo creò il robot offre un incontro eccezionale con tutti quei dispositivi che, in un modo o nell’altro, hanno già giocato in ruolo decisivo nella nostra vita.

Sono utilizzati nel settore industriale, nucleare o della difesa, sono in grado di facilitare la nostra quotidianità domestica, fanno di analisi e, in una visione più fantascientifica, sono in grado emozionarsi. Ciò che è certo, è che il mondo dei robot è così vasto che non smette mai di stupire. La mostra è un’occasione per scoprire l’origine e l’identità di automi, giocattoli meccanici, aspirapolvere, braccia bioniche e protesi articolati che lasciando fabbriche e laboratori per occupare un posto sempre più importante nella nostra vita.

A Parigi verranno svelati anche i misteri che stanno dietro i “giocattoli di latta”, robot in lamiera di piccole dimensioni come l’umanoide “Nao” spam, “Sherpa” utilizzato in aree radioattive, “Victor”  specializzato in osservazione marina o “Reeti” in grado di esprimere le emozioni.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta