Non solo Cinema

Swing’n Milan: a Brera lo scintillio Usa degli anni ’30 e ’40

© OlgaBSP
© OlgaBSP

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Chi non vorrebbe vivere, almeno per una notte, lo scintillio tipico dei super party americani degli ormai lontani anni ’30 e ’40? Solo pochi mesi fa sognavamo con le fantasmagoriche feste del grande Gatsby al cinema ma l’11, 12 e 13 ottobre anche la città di Milano si animerà a suon di musica con lo “Swing’n Milan”, il festival meneghino dedicato alla cultura, alla musica, alla danza e all’atmosfera americana di quegli anni. Un intero weekend in cui feste, concerti, balli e cultura illumineranno le vie di Brera e in special modo quelle della storica sala da ballo La Pelota. Musica dal vivo, big band e dj set, ballerini professionisti organizzeranno una serie infinita di imperdibili attività come il Dance Camp di Lindy hop, le maratone di charleston e balboa e naturalmente lunghe sessioni di musica swing rigorosamente dal vivo. A completare il ricchissimo programma l’Italian Lindy Hop Cup che vedrà gareggiare le migliori coppie di ballerini di lindy hop le quali verranno poi premiate al Gran Galà finale.

© OIga BSP
© OIga BSP

 L’occasione richiamerà non solo gli amanti del genere ma anche tutti i fan  di un’epoca dal fascino senza tempo in cui grandi esponenti della cultura statunitense,  e non solo, si sono affacciati al mondo conquistandolo con la loro intelligenza, con le loro opere e con il loro charme. Tutto pronto, allora per non dimenticare, per non lasciarsi avvolgere dall’omologazione contemporanea. Ricordare non serve solo a rivivere il passato, serve, bensì, a conoscerlo per comprenderne le dinamiche e ad apprenderne le sfumature per capire il nostro oggi e dare un nuovo colore al nostro domani.

Info biglietti e programma completo www.swingnmilan.it

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Raffaella Sbrescia

Raffaella Sbrescia è una giornalista iscritta all'ordine dei Giornalisti della Campania dal 2010 e blogger per il blog musicale "Ritratti di note". Dopo la laurea triennale in Lingue, culture e letterature dell'Europa e delle Americhe ha conseguito la laurea magistrale in Lingue e Comunicazione Interculturale in Area Euromediterranea presso l'Università degli Studi di Napoli l'Orientale con il massimo dei voti. Da sempre interessata al mondo della musica, dell'antropologia, dei viaggi e della letteratura, per Cultura & Culture è responsabile della sezione eventi e spettacoli.

Commenta