Non solo Cinema

Salute, con i cittadini “Gemelli insieme” da 50 anni

©www.gemellinsieme.policlinicogemelli.it
©www.gemellinsieme.policlinicogemelli.it

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Il Policlinico Gemelli di Roma si trasferisce in piazza, con la gente e tra la gente, per condividere con i cittadini i suoi cinquant’anni di vita. L’evento, “Gemelli insieme”, avrà inizio oggi a piazza del Popolo con “Policlinico in miniatura” con un week end all’insegna dell’informazione sulle attività clinico/assistenziali che il nosocomio svolge quotidianamente nei suoi reparti di eccellenza. Due giorni di informazioni, salute e divertimento per celebrare i sui Cinque Poli di cura con la partecipazione di Rai Radio 2.  Sarà l’inizio di un anno articolato, durante il quale il Gemelli solgerà un processo di prevenzione nelle piazze e negli altri luoghi della città Capitolina per far conoscere la riorganizzazione dell’offerta che sarà suddivisa per macroaree assistenziali: Polo Oncologico, Polo Emergenza, Polo Donna, Polo Cardiovascolare, Polo Neuroscienze. Le macroaree che fanno parte a più Dipartimenti svolgeranno un’assistenza a trecentosessanta gradi che va dalla diagnosi alla riabilitazione. Quindi, il paziente mai lasciato da solo, assistito nella fase primaria e seguito nella fase di guarigione. Il tutto per migliorare gli standard qualitativi dell’offerta sanitaria. Ricco il programma degli eventi: informazione, salute e divertimento garantita dalle trasmissioni di Rai Radio 2. Nell’arco di un anno, si svolgerà un articolato percorso di prevenzione nelle piazze e altri luoghi di Roma per condividere con la cittadinanza 50 anni di cure e di ricerca al servizio della vita e per far conoscere il nuovo volto del Policlinico. All’evento parteciperanno medici e operatori sanitari dell’Ospedale romano, che saranno a disposizione dei cittadini i quali potranno avere tutte le informazioni necessarie sull’organizzazione e la strutturazione delle prestazioni sanitarie. Quindi, ogni polo sarà al centro di speciali in onda sull’emittente radiofonica nazionale con il meglio della sua programmazione, con Luca Barbarossa, il programma “Per favore parlare al conducente” con Flavio Insinna, la trasmissione “Il ruggito del coniglio”, “SuperMax” con Max Giusti e, infine, “Moby Dick”. Non mancheranno momenti prettamente culturali: una mostre fotografiche che ricorderà i cinquant’anni del Gemelli. Il particolare, quanto insolito, momento di in-contro, si concluderà domenica con l’Orchestra Sinfonica Giovanile nata all’interno dell’Università Cattolica che si avvale della collaborazione di primi parti e musiciste dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Dell’Orchestra, diretta da Massimiliano, fanno parte anche quattro medici del Policlinico. Presente anche l’attrice Serena Rossi in veste di cantante.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta