Dal romanzo al palcoscenico, tre zitelle e un funzionario

La spartizione

“La spartizione ovvero Venga a prendere il caffé da noi” è una commedia tratta dal celebre romanzo di Piero Chiara. Protagoniste della storia sono le tre sorelle Tettamanzi: Tarsilla, Fortunata e Camilla, vissute nel piccolo mondo di Luino all’ombra del padre padrone (Mansueto, di nome ma non di fatto) e del prevosto, tutte casa e chiesa e piene dei timori e dei pudori di chi il mondo lo guarda da lontano. Tempo e muffa hanno steso su di loro una coltre di perbenismo claustrale e bigotto. Ma dopo tanti anni di vita uguale anche la novità può diventare una forma di felicità, per quanto ambigua ed egoista e può diventarlo nonostante ogni compromesso. In questo caso la novità si chiama Emerenziano Paronzini, un uomo mediocre e di magro sentire, un grigio burocrate armato però di uno scopo preciso: «Una sistemazione coniugale nella quale l’amore non avrebbe dovuto entrare neppure per caso». L’arrivo di Paronzini dà il via a un teatrino di vizi privati e pubbliche virtù, in cui casa Tettamanzi è il palco e Luino la platea; nei piccoli centri, si sa, le voci corrono. Alla fine la scelta cadrà sulla non più giovane Fortunata e la corte inaspettata del Paronzini sconvolgerà l’equilibrio familiare delle tre zitelle, dal momento che ciascuna è determinata a farlo innamorare. All’uomo non resterà che accettare la situazione e farsi “spartire” tra le tre sorelle. Nonostante il matrimonio con Fortunata, infatti, l’uomo riesce a passare da un letto all’altro, accontentando anche le altre due e rendendole felici, convincendosi così di essere diventato il vero padrone di casa, o meglio, il gallo del pollaio. Ma la realtà sarà ben diversa: sono le tre sorelle che comandano il gioco e alla fine saranno loro a spartirselo!

Dove, quando, chi – La commedia sarà messa al Cinema Teatro di Chiasso, nel Canton Ticino, venerdì 22 marzo alle 20.30. A raccontare la divertente cronaca dell’avventura di Emerenziano Paronzini, oltre a Laura Negretti ci saranno Stefania Apuzzo, Alessandro Baito, Maddalena Balsamo, Antonio Grazioli, Franco Maino.

Per info: www.chiassocultura.ch

 

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento