Non solo Cinema

BOOM DI PRESENZE AL GRANDE SPETTACOLO DELL’ACQUA

© Maria Ianniciello - CulturaeCulture.it

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Coinvolgente ed emozionante come pochi, Il Grande Spettacolo dell’Acqua di Monteverde (Avellino) ha battuto un primo, importantissimo, record. Nelle prime due settimane di rappresentazioni, infatti, è già stato eguagliato numero di biglietti staccati in totale lo scorso anno. Sono, infatti, ben 46mila le prenotazioni effettuate finora: un numero da capogiro, che però non stupisce più di tanto la “Fondazione Insieme per…”, guidata da Padre Angelo Palumbo, che organizza l’evento benefico sulle rive del Lago di San Pietro.

I numeri degli scorsi anni, infatti, hanno visto la voce “ingressi” perennemente in crescita: nel 2011, ad esempio, si era registrato un incremento di visitatori del 18 per cento rispetto all’anno precedente. Esemplare, da questo punto di vista, la serata di sabato 11 agosto, quando ben 3200 spettatori hanno gremito le tribune in riva al lago, partecipando allo spettacolo di giochi d’acqua e di luci, diretto dal regista Giampiero Francese, che va in scena ogni sera nel paese irpino alla presenza di un nutrito pubblico. Dunque, un lavoro massiccio, quello del call-center della fondazione, che risponde alle esigenze degli spettatori con puntualità. E che si preannuncia ancora più duro, considerato che mancano altre due settimane. Il Grande Spettacolo dell’Acqua si prepara a battere un altro record.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento