Non solo Cinema

A TRIESTE IL PIANISTA DANIIL TRIFONOV

©Ufficio Stampa manifestazione

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

A Trieste giunge al gran finale, dopo quattro concerti siglati dal “sold out” e dall’entusiasmo concorde di pubblico e critica, l’edizione 2012 del Festival Pianistico “Giovani interpreti e grandi maestri”, ideato e promosso dall’associazione Chamber Music Trieste per la direzione artistica di Fedra Florit. Lunedì, 8 ottobre, a suggellare il cartellone sarà una guest star della scena musicale internazionale, il pianista russo Daniil Trifonov, che torna al Festival dell’ACM dopo che si è affermato in pochi mesi nei più prestigiosi concorsi al mondo – vincitore incontrastato al Rubinstein di Tel Aviv e al Tchaikovsky di Mosca – impressionando, per talento, originalità e concentrazione, giurati del calibro di Martha Argerich, Krystian Zimerman, Emanuel Ax, Nelson Freire, Yefim Bronfman e Valery Gergiev. A scandire il concerto saranno pagine musicali piacevoli e notissime, dalla Sonata op. 19 di Skrjabin alla Sonata in si minore di Liszt, cui si aggiunge l’omaggio a Chopin con la Barcarolle op.60 e Etudes op.25. Il concerto si attua con la sponsorizzazione di Suono Vivo – Padova. Il Festival Pianistico di Trieste “Giovani interpreti & grandi Maestri”, promosso dall’Associazione Chamber Music presieduta da Maria Luisa Vaccari, è organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia, con l’apporto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Camera di Commercio di Trieste, di Banca Mediolanum e di Suono Vivo-Padova.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Redazione

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: [email protected]

Lascia un commento