Salute e Stili di Vita

Mosca, Fuksas firma il nuovo museo del Politecnico

EXTERIOR 01La notizia ormai è certa: sarà il famoso architetto italiano Massimiliano Fuksas a firmare il ”Moscow Polytechnic Museum and Educational Centre”, il nuovissimo museo del politecnico che sorgerà sulle Colline dei passeri di Mosca entro la fine del 2017, a una decina di chilometri dalla Piazza Rossa.

Questo l’esito del concorso che ha visto Fuksas e la moglie Doriana presentare un progetto insieme al partner russo Speech, dal costo totale di 180 milioni di dollari.  A distanza di secoli, dopo la stagione storica degli architetti italiani in Russia, un italiano torna quindi a realizzare un’importante opera pubblica a Mosca, che stando al progetto sarà caratterizzata da quattro elementi che andranno a comporre una scultura dalla geometria irregolare. Con una forma che quasi sembrerà essere tagliata dal vento, la struttura sarà rivestita in rame e avrà delle screziature tra il verde e l’azzurro.

model-All’interno, poi, troveranno posto tutta una serie di attività differenti, tra cui un caffè, un negozio, due auditorium di diversa capienza (tra i 500 e gli 800 posti), tre giardini d’inverno, diverse sale-conferenza, e poi ancora il Science and Technology Media Center, laboratori e molto altro.

“È uno dei miei progetti più belli – commenta lo stesso archistar – ed è una vittoria italiana. Il museo e il centro educativo devono diventare una pietra miliare luminosa e rispecchiare l’immagine della nuova generazione”. Una “vittoria italiana”, come dice Fuksas, che a distanza di secoli da quel barocco settecentesco russo quasi interamente firmato da italiani, finalmente sembra portare di nuovo in Russia un po’ dell’inesauribile creatività proprio del Bel Paese.

close

Salve, sono Maria Ianniciello. Grazie per aver letto l'articolo. Se ti è piaciuto il sito e il pezzo, iscriviti alla mia newsletter settimanale. Riceverai ogni lunedi una mail con gli articoli e i nuovi episodi del podcast, contenuti inediti, buoni sconto su libri e tanto altro!

Commenti

commenti

Salve, mi chiamo Maria Ianniciello. Cultura & Culture è un blog indipendente. Redigere articoli ed editare podcast di qualità richiede tempo e concentrazione. DONA ORA affinché io possa creare contenuti migliori. Grazie mille!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares