28 aprile 2012
Maria Ianniciello (1292 articles)
Share

Kojani, il villaggio circondato dai rifiuti. A Milano la mostra di Parisi

Il sole non dimentica nessun villaggio. Titolo emblematico e in qualche modo anche affascinante perché ci richiama alla mente paesaggi africani dove il sole è cocente e la gioia non manca mai perché prima o poi qualcosa può cambiare. Il sole non dimentica nessun villaggio  è  una mostra, in cui vengono esposte quarantaquattro foto, il cui autore Francesco Parisi racconta la vita a Kojani, un villaggio sull’isola di Pemba, in Zanzibar, circondato dai rifiuti. Le foto saranno esposte a Milano, presso la Casa delle culture del mondo, in via G. Natta, dal 3 al 20 maggio 2012.
La mostra è promossa da Provincia di Milano/Assessorato alla Cultura in collaborazione con Fondazione Ivo de Carneri Onlus, organizzazione non governativa nata nel 1994 e certificata dall’Istituto Italiano della Donazione, che promuove la ricerca, la formazione e lo sviluppo di piani sanitari al fine di contrastare le malattie parassitarie e della povertà nei Paesi in via di sviluppo.
Maria Ianniciello

Maria Ianniciello

Direttore responsabile e coeditrice di Cultura & Culture. Giornalista, iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Laureata in lettere con il massimo dei voti (vecchio ordinamento) presso la Seconda Università di Roma, lavora a tempo pieno da diversi anni nel giornalismo. Ha lavorato con quotidiani e televisioni dell'Irpinia e del Sannio: Valtelesinanews, Buongiorno Irpinia, Telenostra e Ottopagine. Ha collaborato con Paolo Filippi per il programma "Cordialmente" e con Radio Sì di Bruxelles. Dal dicembre 2010 al dicembre 2011 ha diretto la rivista a vocazione territoriale XD Magazine, che esce nelle province di Avellino e Benevento. A dicembre 2010 è uscito il suo primo romanzo "Conflitti" Tra il 2012 e il 2013 escono i primi due quaderni della serie: Le interviste di Maria Ianniciello. Il direttore di Cultura & Culture intervista Aldo Masullo e il fratello di Salvo D'Acquisto, Alessandro. Da gennaio 2016 è naturopata in formazione presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica, presieduto da Raffaele Morelli. Su Cultura & Culture si occupa di benessere e naturopatia con un occhio sempre attento alla cultura. Pratica l'aromaterapia sia in gruppo che individualmente e fa consulti naturopatici.

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.