A Milano l’Africa delle meraviglie

Ancora Africa alla Casa delle Culture del Mondo di via Giulio Natta 11 a Milano. Domenica 27 maggio 2012  sarà all’insegna dei ritmi tribali. I laboratori, indirizzati ai bambini dai 5 agli 11 anni, sono a ingresso libero dalle 15 alle 17 e si sono condotti da Hado Ima del Burkina Faso che domenica pomeriggio insegnerà ai partecipanti a costruire gli strumenti musicali. Un modo dunque per far conoscere ai più piccoli le culture diverse rispettandone la loro essenza. La Casa delle culture del mondo, inaugurata il 17 gennaio 2009 dopo una ristrutturazione interamente seguita e finanziata dalla Provincia di Milano, è  un luogo dedicato all’attività artistica e alla creatività, gestito dalla sua apertura e sino al 14 dicembre 2010 in collaborazione col  Centro Come della Cooperativa Farsi Prossimo Arci Milano. Il programma di attività, dall’inizio, ha compreso mostre, rassegne e incontri dedicati alle molte culture che oggi abitano il territorio metropolitano di Milano. La Casa delle culture del mondintende dare  spazio alle domande di interazione culturale delle comunità straniere del territorio e realizza una nuova idea di città, dove le funzioni culturali sono un’occasione di ricerca di nuove formule di vita comunitaria.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Maria Ianniciello

Maria Ianniciello
Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Ho una laurea in Lettere e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline, curo dal 2008 il portale www.culturaeculture.it, da me fondato. In Cultura & Culture dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per questo lavoro (il giornalismo intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione. Oggi mi dedico come giornalista ai libri e al cinema in Cultura & Culture e sul mio canale YouTube Marica Movie and Books.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI