Libro più venduto? “Ammazziamo il Gattopardo” di Friedman

ammazziamo il gattopardoQuattro new entry e un podio rivoluzionato, rispetto alla settimana scorsa: queste e molte altre le sorprese nella classifica dei libri venduti. Apre la top ten Alaman Friedman con “Ammazziamo il Gattopardo” (Rizzoli, euro 18, pp. 300), seguito da Stephen King con “Doctor Sleep” (Sperling & Kupfer, euro 19,90, pp. 516) e da Patricia Cornwell con “Polvere” (Mondadori, euro 20, pp. 427). In quarta posizione troviamo la nuova entrata “Bella ciao” (Rizzoli, euro 19,90, pp. 430) di Giampaolo Pansa, alla cui spalle c’è la new entry Clara Sánchez con “Le cose che sai di me” (Garzanti, euro 18,60, pp. 319). Oltre metà classifica, al sesto, settimo e ottavo posto, si collocano Michele Serra con “Gli sdraiati” (Feltrinelli, euro 12, pp. 108), Lucia Vaccarino con “Il mio diario. Un anno dopo. Violetta” (Walt Disney Company, euro 14,90, pp. 192) e Luis Sepúlveda con “Storia di una lumaca che scoprì la lentezza” (Guanda, euro 10, pp. 95). Chiudono la top ten Francesco Guccini con “Nuovo dizionario delle cose perdute” (Mondadori, euro 12, pp. 148) e la nuova entrata Alberta Espinosa con “Braccialetti rossi” (Salani, euro 12,90, pp. 172). Il libro di Friedman, dunque, che esamina la storia politica del nostro Paese, fa retrocedere il re delle classifiche Stephen King. Nella top ten ci sono ben due saggi (“Bella ciao” e “Ammazziamo il Gattopardo”) sulla Storia e sulla situazione sociopolitica dell’Italia, a dimostrazione che gli italiani vogliono conoscere il presente e il passato con occhi nuovi, attraverso i libri.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carla Cesinali

Carla Cesinali
Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI