Libri miniati per l’Abruzzo

miniatuChieti- Illuminare l’Abruzzo: codici miniati. Tra Medioevo e Rinascimento” questo il titolo della mostra, in esposizione fino al 13 ottobre al Museo Palazzo De’ Mayo presso Largo Martiri della Libertà,  Chieti. Fino ad ora quasi ottomila visitatori hanno potuto ammirare un repertorio librario esclusivo. Libri appartenenti al  periodo medioevale e rinascimentale italiano.  Il lavoro è stato curato da un team di esperti provenienti dalle maggiori Università italiane. In particolare: Gaetano Curzi e Alessandro Tomei dell’Università di Chieti Francesca Manzari, dell’Università di Roma La Sapienza e di Francesco Tentarelli, Soprintendente per i Beni Librari dell’AbruzzoL’ampio corpus di manoscritti miniati, nei minimi dettagli, è di proprietà delle Biblioteche pubbliche ed ecclesiastiche abruzzesi. Sono materiali finora sconosciuti e recentemente ritrovati. Lavori che puntano i riflettori due fogli dei corali rubati da Guardiagrele rintracciati sul mercato d’antiquariato. E ancora, il Messale per Offida conservato alla Biblioteca Palatina di Parma, i fogli miniati tutt’ora custoditi presso la Fondazione Cini di Venezia. Unico è l’Exultet di Avezzano, un raro esempio di rotolo di pergamena della lunghezza di circa sei metri prodotto a Montecassino durante l’undicesimo secolo per Pandolfo l’allora vescovo della città. Saranno in bacheche anche diverse riproduzioni di codici di provenienza regionale custoditi in vari musei esteri tra cui Parigi e New York e in Europa in genere. La produzione libraria abruzzese nasce dall’unione di maestri dediti alle miniature che spesso hanno collaborato tra loro per la realizzazione dei disegni apportati ai capolettere. Vere e proprie botteghe ubicate nei maggiori centri, hanno fatto della miniatura, l’arte tra l’undicesimo e il quindicesimo secolo, in terra d’Abruzzo.

Ingresso gratuito.

Orario estivo (Agosto): martedì – domenica dalle 19 alle 23

Orario invernale (Settembre-Ottobre): martedì – venerdì alle 10 alle 13

sabato – domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20

Chiuso il lunedì.

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Info: www.fondazionecarichieti.it

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Romina Capone

Romina Capone
Romina Capone, Avellino. Dottoressa in Lettere e Filosofia presso l'Università degli Studi di Salerno. Laureata in materia di Linguaggio giornalistico, è giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei giornalisti della Campania. Nel 2008 fino al 2010 ha collaborato per il quotidiano provinciale "Ottopagine". Dal 2011 ad oggi scrive per il quotidiano nazionale "Il Mattino". Intermediatore culturale per la casa editrice Il Papavero di Donatella De Bartolomeis. Moderatrice di eventi e scrittrice. Per Cultura & Culture, è responsabile della sezione Cultura (Arte e libri).

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI