A CASA: LEGAMI FAMILIARI INDISSOLUBILI E DIGNITÀ UMANA NELL’ULTIMO ROMANZO DI TONI MORRISON

Toni Morrison

Un nuovo romanzo sull’indissolubilità dei legami familiari e sulla dignità dell’essere umano, senza condizioni. A casa (Frassinelli, 192 pagg., 17,55 euro) in uscita il 4 settembre, è l’ultimo romanzo di Toni Morrison che è stata invitata al Festivaletteratura per presentare la sua opera e sarà in Italia a settembre. Il Presidente Barak Obama ha recentemente conferito all’autrice la Medal of Freedom, il più alto riconoscimento civile negli Stati Uniti.

Reduce della guerra di Corea, Frank Money si trova, a ventiquattro anni, sperduto e solo in una New York fredda e ostile. La sua mente vacilla, la rabbia che si porta dentro rischia di spingerlo a compiere gesti irreparabili, e neanche l’assistenza del buon dottore nella casa di cura che lo accoglie sembra alleviare il suo dolore. Finché un giorno Frank riceve una richiesta d’aiuto dalla lontana Georgia, la sua terra d’origine, dove aveva giurato di non tornare mai più. Ma a chiamarlo è sua sorella, la piccola di casa, che lui ha sempre protetto e amato, sin da quando erano bambini. Vincendo i fantasmi del razzismo, dell’abbandono e della follia, Frank correrà in soccorso della sorella. E ritroverà, finalmente, la sua casa.

TONI MORRISON (pseudonimo di Cloe Anthony Wofford) è nata a Lorain, in Ohio, nel 1931. Autrice di numerosi romanzi e racconti, nel 1988 è stata insignita del premio Pulitzer dopo la pubblicazione del suo capolavoro, Amatissima. Nel 1993 le viene assegnato il premio Nobel per la letteratura. La Morrison è considerata tra i massimi rappresentanti della narrativa afroamericana. Tutti i suoi romanzi sono pubblicati in Italia da Frassinelli.

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI