Attira il denaro nella tua vita…

Bill Gates
Bill Gates

Questo è il primo di una serie di articoli sul denaro. Sì proprio così, una serie di articoli. Il motivo è molto semplice: dietro al successo economico di una persona ruotano molti fattori e un solo appuntamento sarebbe inutile e riduttivo.

In questo primo incontro ci introdurremo nell’affascinante mondo del denaro e dei suoi meccanismi; cominceremo a farci un’idea di quello che voglia dire essere una persona ricca.

La maggior parte degli esseri umani sogna o desidera denaro nella propria vita e ritengo che sia giusto, ma pochi sanno che il denaro è un mezzo, una merce di scambio, nient’altro che questo. Ciò a cui tutti noi diamo un valore è solo un foglio di carta, al quale viene attribuito un prezzo, sì proprio così; può sembrarvi strano ma è la pura verità. I soldi che noi abbiamo nel portafoglio, chi di più e chi di meno, sono dei pezzi di carta stampati con una funzione di merce di scambio. Per rendere meglio l’idea, vi racconto un episodio verificatosi durante la depressione americana degli anni Trenta.

Si narra che, nella fase peggiore della crisi, una signora anziana camminava per strada portando con sé un carrello con dentro moltissimo denaro. Si fermò davanti a un negozio e lasciò momentaneamente il carrello. Quando uscì la donna rimase sbalordita nel vedere che i ladri avevano preso il carrello e lasciato i soldi. Oggi questo gesto ci sembrerebbe irragionevole, ma immaginate se un qualsiasi oggetto, indispensabile al nostro fabbisogno giornaliero, avesse un costo enorme (il carrello) e fosse difficile da trovare. Ci comporteremo come quei ladri. Quello che ho descritto accade in molti Paesi e non è altro che svalutazione della moneta locale, del denaro appunto di quella nazione. I soldi non possono essere uno scopo nella vita, perché sono un mezzo e quindi non hanno sempre lo stesso valore, mentre lo scopo ha un’importanza costante e duratura nel tempo. Lo scopo, che una persona può e deve perseguire, è qualcosa di trascendente, spirituale, alto. Il fine di un essere umano, che vuole avere successo e denaro in abbondanza, è quello di migliorare la vita degli altri, di dare un servizio ad altri individui, di migliorare il mondo. E colui che raggiunge questo nobile obiettivo ottiene una ricompensa maggiore. Se alcuni di voi sono scettici su ciò che ho scritto, pensate a Bill Gates, il fondatore della Microsoft, oggi l’uomo più ricco del mondo, come dimostra l’ultima indagine di Forbs. Senza i suoi prodotti come sarebbero le nostre vite oggi? Pensate a Steve Jobs e alle sue intuizioni, cosa sarebbe la nostra vita senza l’iPhone? E l’elenco potrebbe continuare a oltranza. I cantanti, gli scrittori, gli sportivi, gli attori… danno emozioni forti alla gente e tutto questo rende la loro vita più gradevole e di conseguenza ottengono molto sotto forma di guadagno. Per concludere questo primo appuntamento sul denaro, aggiungo che i soldi sono un mezzo per ottenere ciò che ci piace o di cui abbiamo bisogno, ma non possono essere il fine di un individuo; tale concetto rispecchia gli insegnamenti dei principali credi religiosi. Per ricevere devi prima di tutto dare. E` una regola infallibile e chi la trascura potrà anche avere molto denaro, ma questa ricompensa sarà momentanea e non duratura. Per saperne di più, continuate a seguire Migliora la tua vita.

Carmine Caso

 

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
I Segreti della Mente Milionaria
Il Gioco Interiore della Ricchezza
€ 14

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Carmine Caso

Carmine Caso
Carmine Caso è editore di Cultura & Culture. Dopo la maturità scientifica, si è laureato in Conservazione dei Beni Culturali al Suor Orsola Benincasa (Laurea Vecchio Ordinamento). Naturopata in formazione presso l'Istituto Riza. Ama il Cinema, l'Arte e la lettura. Su Cultura e Culture gestisce la rubrica/blog "Migliora la tua vita", uno spazio dedicato al miglioramento personale.

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI