IL CIBO ITALIANO NEL MONDO

©MarcoGusella.it – Fotolia.com

Il Made in Italy è sinonimo di eccellenza e qualità, ma per sfruttarne tutte le potenzialità in un mondo sempre più globale la produzione italiana va collocata in una dimensione internazionale. Consci di questo aspetto, Federalimentare e Fiere di Parma, con la collaborazione del gruppo Food, hanno organizzato un forum internazionale sulla specificità del modello alimentare italiano e sugli scenari evolutivi dei mercati esteri. L’evento si svolgerà presso Fiere di Parma il 16 maggio e il 17 maggio 2013.  Interverranno alla conferenza imprenditori, ambasciatori ed esperti internazionali, tra cui ricercatori, storici dell’industria e dell’alimentazione, economisti e statistici, protagonisti dell’industria e della distribuzione internazionale, specialisti dell’ICE e rappresentanti delle istituzioni.

Tra i temi che verranno trattati: l’unicità del modello alimentare italiano, l’evoluzione del Made in Italy alimentare italiano, le sue performance economiche e il suo posizionamento sui mercati esteri, le best practice per crescere fuori dall’Italia, il contesto distributivo e quello normativo nei mercati consolidati e in quelli emergenti. L’evento si colloca tra le varie iniziative promosse da Cibus (Seminario Asean 2012, Cibus Market Check 2013, partecipazione a fiere estere) complementari e precedenti la prossima edizione della fiera espositiva Cibus, che si terrà nel maggio del 2014.

 

 

Commenti

commenti

Autore dell'articolo: Redazione

Redazione
Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Lascia un commento

 COPIA NEGLI APPUNTI