17 maggio 2012
Redazione (4050 articles)
Share

A Napoli la carta che tutela le donne

Anche il Comune di Napoli ha la sua Carta per le Pari Opportunità. Con una nota l’amministrazione comunale partenopea, presieduta da Luigi de Magistris, fa sapere che il documento sarà presentato domani, 18 maggio 2012, alle 10 presso le Terme di Agnano. Parteciperanno  l’assessore alle Pari Opportunità, Pina Tommasielli, e il presidente delle Terme di Agnano, Marinella De Nigris. la Carta per le Pari Opportunità è stata recentemente adottata dalla Giunta de Magistris «per contribuire a diffondere la lotta sempre più capillare alle discriminazioni sui luoghi di lavoro per genere, età, disabilità, etnia, fede religiosa ed orientamento sessuale».  Alla presentazione del documento, approvato nella piattaforma di Lisbona ed emanato dal Ministero del Lavoro e delle Pari Opportunità, interverranno la Consigliera di Parità, Luisa Festa, ed i rappresentanti di numerose associazioni attive in questo ambito.«La Carta si ispira ad una legislazione sempre più rivolta all’inclusione delle donne nel mercato e, in particolare, alla parità e pari opportunità di trattamento fra uomini e donne nel mondo del lavoro – ha ricordato l’assessore Tommasielli -. Essa rappresenta un mezzo importante per affermare concretamente una cultura che sia contro ogni forma di discriminazione».

Tags Attualità
Redazione

Redazione

Impaginazione, revisione, scrittura e pubblicazione sono a cura della redazione che decide cosa pubblicare e cosa non pubblicare, secondo la linea editoriale tracciata dal direttore! Sede operativa redazione: via Angelo Antonio Minichiello, 83035 Grottaminarda (Avellino) info@culturaeculture.it - Tel. 0825 426543

Commenti

Ancora nessun commento. Puoi essere il primo a commentare!

Scrivi un commento

Solo gli utenti registrati possono commentare.