Di tutto un po'

A Napoli la carta che tutela le donne

Anche il Comune di Napoli ha la sua Carta per le Pari Opportunità. Con una nota l’amministrazione comunale partenopea, presieduta da Luigi de Magistris, fa sapere che il documento sarà presentato domani, 18 maggio 2012, alle 10 presso le Terme di Agnano. Parteciperanno  l’assessore alle Pari Opportunità, Pina Tommasielli, e il presidente delle Terme di Agnano, Marinella De Nigris. la Carta per le Pari Opportunità è stata recentemente adottata dalla Giunta de Magistris «per contribuire a diffondere la lotta sempre più capillare alle discriminazioni sui luoghi di lavoro per genere, età, disabilità, etnia, fede religiosa ed orientamento sessuale».  Alla presentazione del documento, approvato nella piattaforma di Lisbona ed emanato dal Ministero del Lavoro e delle Pari Opportunità, interverranno la Consigliera di Parità, Luisa Festa, ed i rappresentanti di numerose associazioni attive in questo ambito.«La Carta si ispira ad una legislazione sempre più rivolta all’inclusione delle donne nel mercato e, in particolare, alla parità e pari opportunità di trattamento fra uomini e donne nel mondo del lavoro – ha ricordato l’assessore Tommasielli -. Essa rappresenta un mezzo importante per affermare concretamente una cultura che sia contro ogni forma di discriminazione».

close

Salve, sono Maria Ianniciello. Grazie per aver letto l'articolo. Se ti è piaciuto il sito e il pezzo, iscriviti alla mia newsletter settimanale. Riceverai ogni lunedi una mail con gli articoli e i nuovi episodi del podcast, contenuti inediti, buoni sconto su libri e tanto altro!

Commenti

commenti

Salve, mi chiamo Maria Ianniciello. Cultura & Culture è un blog indipendente. Redigere articoli ed editare podcast di qualità richiede tempo e concentrazione. DONA ORA affinché io possa creare contenuti migliori. Grazie mille!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares