Libri: recensioni & interviste

Mirò, in mostra le parole multicolori

SEGUICI SU FACEBOOK. OGNI MERCOLEDI UNA DIRETTA

Le mostre su Mirò non si contano più, in Italia come all’estero, eppure c’è sempre un particolare poco affrontato e divulgato dell’opera e della vita di un artista. Joan Miró non fa eccezione. A indagare in un ambito poco esplorato è stato Andrea Kerbaker, fondatore della Kasa dei Libri, che si trova a Milano in un appartamento, tra i condomini di Porta Nuova, in via Largo de Benedetti, 4. In questo luogo, tra 25mila volumi, potrete conoscere e apprezzare un volto nuovo e forse quasi inedito di Mirò.

Presso la Kasa dei Libri, infatti, per circa un mese (dall’8 marzo al 10 aprile 2017) sarà allestita la mostra Miró. Le parole multicolori: una rassegna unica che mette in risalto lo straordinario legame tra i libri, le riviste, importanti autori e l’artista catalano. In esposizione volumi introvabili in Italia.

La mostra milanese, Miró. Le parole multicolori, è suddivisa in tre sezioni. Nella prima, che s’intitola “Scrittori”, è esposto il materiale degli ‘amici di penna’ dell’artista, da Ernest Hemingway a Jacques Prévert, da Paul Éluard a Milena Milani. Nella seconda, chiamata “Riviste”, troviamo immagini di copertine, realizzate da Mirò per importanti testate, e fascicoli monografici; mentre nella terza – denominata “Vita di Miró attraverso i cataloghi” – sono esposti otto cataloghi dal 1940 al 1980, ma anche manifesti di mostre e altro ancora. Il curatore della mostra, Miró. Le parole multicolori, è Andrea Kerbaker.

close

Salve, sono Maria Ianniciello. Grazie per aver letto l'articolo. Se ti è piaciuto il sito e il pezzo, iscriviti alla mia newsletter settimanale. Riceverai ogni lunedi una mail con gli articoli e i nuovi episodi del podcast, contenuti inediti, buoni sconto su libri e tanto altro!

Commenti

commenti

Salve, mi chiamo Maria Ianniciello. Cultura & Culture è un blog indipendente. Redigere articoli ed editare podcast di qualità richiede tempo e concentrazione. DONA ORA affinché io possa creare contenuti migliori. Grazie mille!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares