Libri Tiziano Terzani, in arrivo la raccolta di diari inediti

Tiziano Terzani
Tiziano Terzani

Tiziano Terzani è stato un maestro di giornalismo che usava la penna per raccontare i mille volti di un mondo che per lui, nonostante tutto, era una meraviglia. E lui di atrocità ne aveva viste, come quelle in Cambogia narrate in “Fantasmi” e in altre pubblicazioni. Terzani viaggiava mosso dalla curiosità e dalla volontà di andare al di là della notizia stessa.

Ma poi con il trascorrere degli anni quest’uomo, dotato di una spiccata intelligenza, cominciò un nuovo viaggio, più intimo, involontario, come diceva lui stesso, senza cartine geografiche e senza mete precise e quindi molto più difficile, impegnativo. Ed è proprio questo percorso che è al centro degli ultimi libri, fra cui  “La mia fine è il mio inizio”, edito da Longanesi, in cui il giornalista si rivela al figlio Folco, ripercorrendo le tappe della sua vita, costellata di successi editoriali e di avventure.

Proprio in questi giorni Longanesi ha diffuso la notizia, con una nota, che in primavera uscirà una raccolta di riflessioni di Terzani. “Un’idea di destino”, questo il titolo, comprende i diari personali inediti che il reporter ha scritto dal 1984 fino al 2004, quando è scomparso. Il 1984 per lui fu l’anno della svolta, perché fu espulso dalla Cina con l’accusa di “crimini controrivoluzionari”. Questo evento segnò la vita di Terzani che cominciò a vedere le cose in maniera differente, tanto che gradualmente si accostò a una nuova Filosofia di vita che diventò la sua guida soprattutto con il sopraggiungere della malattia. 

La pubblicazione del nuovo libro, che è curato da Angela Terzani Staude e da Àlen Loreti, rientra nei numerosi eventi organizzati in occasione del decennale della morte di Terzani.

Tutti i libri di Tiziano Terzani

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Lascia un commento