Libri: recensioni & interviste

In un libro Obama e la guerra al terrorismo

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

libro Regazzoni ObamaIn libreria un saggio su Obama e sulla sua guerra al terrorismo. Il libro, scritto da Simone Regazzoni ed edito da Ponte alle Grazie, si intitola Stato di legittima difesa. Obama e la filosofia della guerra al terrorismo. L’autore nel testo sostiene che il presidente degli Stati Uniti, giunto al suo secondo mandato, ha riconfermato la politica estera di Bush, perfezionandola e rendendola ulteriormente violenta e crudele. Obama ha, sempre secondo Regazzoni, messo in atto il cosidetto targeted killing, cioè l’idea, poi applicata, che uccidere è meglio che fare ostaggi. Ha dunque fatto catturare e ammazzare Osama Bin Laden, affermando senza mezzi termini che «giustizia è stata fatta». Regazzoni nel libro paragona l’America a Batman, l’eroe che incarna una forma mentis, un modo di agire, un corpo militarizzato. Simone Regazzoni è autore di diverse pubblicazioni, come La decostruzione del politico, il melangolo, 2006 e La filosofia del Dr House, Ponte alle Grazie 2007; è allievo di Jacques Derrida, si occupa di filosofia politica e filosofia della Cultura di massa. Insegna Estetica all’Università di Pavia.

Il suo ultimo libro sarà presentato a Milano, il 30 settembre, alle 18.30, presso la Libreria Centofiori, piazzale Dateo 5. Interverranno Omar Schillaci, vicedirettore di Wired, la giornalista della Mediaset, Gabriella Simoni e Alessandro Zaccuri, giornalista dell’Avvenire.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO FACEBOOK PER AMANTI DELLA LETTURA. CLICCA SULL'IMMAGINE

Commenti

commenti

Carla Cesinali

Carla Cesinali su Cultura & Culture si occupa di politica, di spettacoli, di arte.

Commenta