Libri: recensioni & interviste

Il dirigente di Tecnocasa si racconta in un libro

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

vettore 2Bruno Vettore è un ragazzo con la voglia di emergere e tanti sogni nel cassetto quando va a bottega in una società immobiliare e dopo tredici ne diventa il direttore generale. Formatore professionale e manager di successo, Bruno Vettore incarna la figura del leader, tanto che oggi è dirigente dell’intera rete Franchising della Tecnocasa Italia. Vettore nasce a Rovigo nel 1961 ed è uno dei più noti e stimati manager del real estate italiano. Presidente e amministratore Delegato di Gabetti Franchising Agency, Grimaldi Immobiliare e Professionecasa è inoltre amministratore delegato della Holding Tree Real Estate Srl. Nel 2011 ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Vettore racconta la sua esperienza professionale in un libro che, dopo il successo della presentazione al Salone del Libro di Torino, sarà presentato a Napoli domani, giovedì 12 giugno, alle 17.30 presso la Libreria San Paolo di via Depretis 52/60. Interverranno con l’autore lo scrittore Francesco Di Domenico e il giornalista Vincenzo Esposito, coordina l’editore Aldo Putignano. Il libro “Trent’anni di un avvenire” (questo il titolo), edito da Homo Scrivens, è un documento umano sui processi economici di una società in rapida trasformazione; è l’intensa narrazione delle esperienze di una vita vita; è una riflessione profonda sulla natura della leadership, i cui ingredienti sono responsabilità, credibilità, umiltà, costante innovazione e aggiornamento. Apprezzato da Roberto Re che ha detto del libro: «Testimonia quello in cui credo da sempre: tutto ciò di cui hai bisogno, è già dentro di te».

 

 

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta