Libri: recensioni & interviste

DUE SOLDATI

Dagli autori di Tre secondi, Anders Roslund e Börge Hellström, arriva il nuovo, attesissimo romanzo, Due soldati (Einaudi, pp. 760, € 22,00). «Ragazzini che diventavano resoconti, dossier e inchieste – scrivono gli autori – ragazzini che un paio d’anni dopo essersi inventati un nome e avere cominciato a commettere crimini in gruppo erano stati spostati in un faldone blu o verde su una delle scrivanie della sezione anti bande criminali per essere tenuti d’occhio e sorvegliati regolarmente, ragazzini che un paio d’anni dopo venivano sistemati come volti in fondo alla seconda parete più grande destinata alle organizzazioni pericolose e violente, ragazzini che venivano spostati più in alto fino alla prima parete più grande, occupando quel posto che nella gerarchia interna della polizia apparteneva a quelli che comandavano e che in quel momento erano considerati i più pericolosi e violenti, la punta della criminalità organizzata».

Anders Roslund e Börge Hellström sono considerati tra le voci piú importanti del crime svedese. Tradotti in venti lingue, i sei romanzi della serie incentrata sul commissario Ewert Grens hanno ricevuto premi prestigiosi come il Glasnyckeln e il Pocketpris. Tre secondi (Einaudi Stile Libero 2010) ha vinto l’ambito Swedish Academy of Crime Writers’ Award per l’anno 2009 e The Great Readers’ Prize come miglior romanzo crime del 2010. Nel 2012, sempre per Einaudi Stile libero, è uscito Due soldati.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares