Libri: recensioni & interviste

Classifica libri, c’è “Divergent” di Veronica Roth

DivergentLa classifica dei dieci libri più venduti della settimana dal 31 marzo al 6 aprile, stilata da Arianna +, vede ancora in testa “I love vegetariano. I love cooking” (Gribaudo, euro 3,90), il libro si può acquistare con altri due volumi Gribaudo nelle librerie Feltrinelli. Al secondo posto si posiziona invece “Inseguendo un’ombra” di Andrea Camilleri, mentre al terzo posto troviamo “Storia di una ladra di libri” (Frassinelli, euro 16,90) di Markus Zusak. Non conquista il podio invece per un soffio “Il pipistrello” (Einaudi, 19 euro) di Jo Nesbø. Dietro di lui c’è “La vita è un viaggio” (Rizzoli, 16 euro) di Beppe Severgnini. Mentre al sesto e settimo posto si classificano “La sirena” (Marsilio, euro 18,50) di Camilla Läckberg nonché “Braccialetti rossi. Il mondo giallo. Se credi nei sogni, i sogni si creeranno” (Salani, euro 12,90) di Albert Espinosa. All’ottavo e nono posto troviamo “Divergent” (De Agostini, euro 14,90) di Veronica Roth e “Non è più come prima. Elogio del perdono nella vita amorosa” (Cortina Raffaello, euro 13) di Massimo Recalcati. In coda alla top ten c’è “La casa nel bosco” (Rizzoli, euro 14) di Gianrico Carofiglio e Francesco Carofiglio.

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Ho una laurea in Lettere e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline, curo dal 2008 il portale www.culturaeculture.it, da me fondato. In Cultura & Culture dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per questo lavoro (il giornalismo intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione. Oggi mi dedico come giornalista ai libri e al cinema in Cultura & Culture e sul mio canale YouTube (Marica Movie and Books). Curo la rubrica Bimbi al cinema sul blog Ricomincio da quattro di Adriana Fusè.

Lascia un commento

shares