Libri: recensioni & interviste

CINQUANTA SMAGLIATURE DI GINA

Dopo il grande successo di Cinquanta sbavature di Gigio, è il momento di ridere della di lui signora: quella “Gina” che è nascosta in tutte le donne. In ogni donna ci sono centinaia di sfumature, sbavature, smagliature, insomma centinaia di lati B, C, D, fino alla Z, che la rendono tanto ricca interiormente quanto incomprensibile all’altra metà del cielo. In questo libro, Rossella Calabrò ha scelto di raccontarne soltanto cinquanta (un numero che va molto di moda in questo momento). Dopo aver convinto decine di migliaia di lettrici che il “Gigio” è meglio di Mr Grey, Rossella Calabrò farà ridere tutte le donne delle loro paturnie sia estetiche sia affettive con le Cinquanta smagliature di Gina (Sperling & Kupfer, Pagg. 112, Euro 10,00). Perché ridere, si sa, fa gli occhi più belli senza bisogno di trucco e la pelle più liscia senza bisogno del botox. E poi, l’autoironia è l’arma di seduzione più efficace che ci sia.

close

Salve, sono Maria Ianniciello. Grazie per aver letto l'articolo. Se ti è piaciuto il sito e il pezzo, iscriviti alla mia newsletter settimanale. Riceverai ogni lunedi una mail con gli articoli e i nuovi episodi del podcast, contenuti inediti, buoni sconto su libri e tanto altro!

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares