Libri: recensioni & interviste

“Alza lo sguardo”: la mostra di Aaron Braghetti

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

Siblings (Abu Dhabi, 2013), Aaron BaghettiDal 6 luglio fino al 20 settembre 2013 saranno esposte, presso il Crowne Plaza Hotel di Milano, otto opere della mostra fotografica Alza lo sguardo di Aaron Baghetti. Futurismo, transavanguardia e fantascienza forniranno la chiave di lettura delle otto fotografie, scattate tramite smart phone dal poliedrico artista, in un allestimento pensato dall’architetto Max Minoja che è, tra l’altro, progettista e interior designer del museo. Alza lo sguardo è una mostra che intende contrastare la sensazione di estraneazione globale in cui l’uomo versa, vivendo fermo in un presente distratto. Lo scopo, a cui si ispira l’evento, è quello di stimolare l’individuo ad acquisire dettagli al di fuori della propria portata visiva, ad alzare lo sguardo verso prospettive futuristiche, reali, concrete, che nascono dall’ingegno umano, dalla necessità di evolversi e di superare sempre i propri limiti. L’artista milanese ha sempre spaziato in diversi campi: dall’automobilismo alla musica, dalla moda al design, appassionandosi a qualsiasi progetto con ardore e dedizione fino al punto da non volersi mai specializzare in un solo ambito, ma volere essere libero di seguire l’ispirazione e le opportunità del momento.

Questa mostra si presenta, quindi, come una summa del suo operato proiettandolo nell’immediato futuro. Quale Ambasciatore Dynamo, Aaron ha deciso, inoltre, di donare il 20 per cento delle vendite delle foto in esposizione alla “Associazione Dynamo Camp Onlus”. La mostra avrà, infine, un proseguimento permanente su internet con catalogo online sul sito web www.aaronbaghetti.com

Per informazioni

info@aaronbaghetti.comwww.aaronbaghetti.com

 

 

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta