Libri: recensioni & interviste,  Non solo film

AD AVELLINO ASPETTANDO IL GIFFONI

In Campania non c’è solo il Giffoni ma c’è anche Aspettando il Giffoni, la singolare manifestazione che si svolge ad Avellino. L’evento si è aperto il 21 maggio e si concluderà l’11 luglio con il recital di Tosca. Tra queste due date una serie di eventi prestigiosi, come  il concerto di Franca Masu che porta in Irpinia Sentidos, le composizioni in lingua catalana, castigliana, portoghese e napoletana. L’evento si terrà domani sera, 19 giugno 2012, presso l’auditorium della Banca della Campania alle 21. Il giorno successivo invece Aspettando il Giffoni ospita, sempre presso l’auditorium della Banca della Campania, la manifestazione più importante del panorama letterario italiano: Il Premio Strega. Previsto infatti per le 18.30 l’incontro con i cinque finalisti dell’importante rassegna. Una kermesse dunque da non perdere e che sino alla fine di luglio riserverà moltissime sorprese.

FRANCA MASU

Figlia d’arte e insegnante di lettere riconvertita a cantante appassionata, Franca Masu è l’esponente più internazionale della lingua e della antica cultura catalana ancora vive nel piccolo centro marinaro di Alghero, città di soli 50.000 abitanti in Sardegna, terra che conserva ancora l’eredità dello splendore medievale della Corona catalano-aragonese.

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Mi chiamo Maria Ianniciello (o meglio Maria Carmela Ianniciello). Carmela spesso lo perdo per strada. Ho una laurea in Lettere e sono giornalista dal 2007 (sono iscritta nell'elenco dei pubblicisti). Dopo una lunga gavetta giornalistica in televisioni e giornali irpini sia online che affline, curo dal 2008 il portale www.culturaeculture.it, da me fondato. In Cultura & Culture dal 2012 al 2018 ho coordinato redattori da ogni angolo d'Italia e mi sono occupata di cinema, libri, lifesyle, attulità e benessere. E` stata una grande esprienza umana e professionale. Poi una piccola pausa e la ripresa delle pubblicazioni il 19 agosto 2019. A gennaio 2016 mi sono iscritta alla Scuola di Naturopatia dell'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica diplomandomi nel dicembre 2018. Da aprile a giugno ho frequentato il Master in Psicosomatica sempre presso l'Istituto Riza. Nel frattempo ho avuto un bambino di nome Emanuele. Sono sposata con Carmine e amo la mia famiglia per la quale farei follie. Come farei follie per questo lavoro (il giornalismo intendo) che adoro. La Scuola di Naturopatia mi ha permesso di ritrovare me stessa, i miei tempi, la mia vita. Mi ha fatto scoprire il dono della maternità e della femminilità. Oggi sono una persona più completa e più equilibrata. Ma sempre in costante evoluzione. Oggi mi dedico come giornalista ai libri e al cinema in Cultura & Culture e sul mio canale YouTube (Marica Movie and Books). Curo la rubrica Bimbi al cinema sul blog Ricomincio da quattro di Adriana Fusè.

Lascia un commento

shares