Libri: recensioni & interviste,  Non solo Cinema

AD AVELLINO ASPETTANDO IL GIFFONI

In Campania non c’è solo il Giffoni ma c’è anche Aspettando il Giffoni, la singolare manifestazione che si svolge ad Avellino. L’evento si è aperto il 21 maggio e si concluderà l’11 luglio con il recital di Tosca. Tra queste due date una serie di eventi prestigiosi, come  il concerto di Franca Masu che porta in Irpinia Sentidos, le composizioni in lingua catalana, castigliana, portoghese e napoletana. L’evento si terrà domani sera, 19 giugno 2012, presso l’auditorium della Banca della Campania alle 21. Il giorno successivo invece Aspettando il Giffoni ospita, sempre presso l’auditorium della Banca della Campania, la manifestazione più importante del panorama letterario italiano: Il Premio Strega. Previsto infatti per le 18.30 l’incontro con i cinque finalisti dell’importante rassegna. Una kermesse dunque da non perdere e che sino alla fine di luglio riserverà moltissime sorprese.

FRANCA MASU

Figlia d’arte e insegnante di lettere riconvertita a cantante appassionata, Franca Masu è l’esponente più internazionale della lingua e della antica cultura catalana ancora vive nel piccolo centro marinaro di Alghero, città di soli 50.000 abitanti in Sardegna, terra che conserva ancora l’eredità dello splendore medievale della Corona catalano-aragonese.

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Maria Ianniciello

Giornalista culturale. Podcaster. Scrivo di cultura dal 2008. Mi sono laureata in Lettere (vecchio ordinamento) nel 2005, con il massimo dei voti, presso l'Università di Roma Tor Vergata, discutendo una tesi in Storia contemporanea sulla Guerra del Vietnam vista dalla stampa cattolica italiana. Ho lavorato in redazioni e uffici stampa dell'Irpinia e del Sannio. Nel 2008 ho creato il portale culturaeculture.it, dove tuttora mi occupo di libri, film, serie tv e documentari con uno sguardo attento alle pari opportunità e ai temi sociali. Nel 2010 ho pubblicato un romanzo giovanile (scritto quando avevo 16 anni) sulla guerra del Vietnam dal titolo 'Conflitti'. Amo la Psicologia (disciplina molto importante e utile per una recensionista di romanzi, film e serie tv). Ho studiato presso l'Istituto Riza di Medicina Psicosomatica il linguaggio del corpo mediante la Psicosomatica, diplomandomi nel 2018 in Naturopatia. Amo la natura, gli animali...le piante, la montagna, il mare. Cosa aggiungere? Sono sposata con Carmine e sono mamma del piccolo Emanuele

Commenta

shares