Libri: recensioni & interviste

A VENEZIA “UNDER THE COVER”

VENEZIA 2019 - SALONE EUROPEO DELLA CULTURASarà inaugurata domani, 27 febbraio 2013, a Venezia la mostra “Under the Cover/Archivi vivi”, che propone un interessante percorso espositivo in cui dialogheranno alcuni materiali dell’archivio Lanerossi con i progetti di quindici studenti del corso di laurea in Design della moda dell’Università IUAV di Venezia, elaborati durante uno specifico workshop. Ad ospitare l’evento fino al 3 marzo sarà la Biblioteca Nazionale Marciana nelle sue Sale monumentali (Libreria sansoviniana), inserite nel percorso integrato dei Musei di Piazza San Marco.

La mostra è allestita nell’ambito del convegno “La Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore del patrimonio culturale per la società. Il ruolo delle Comunità patrimoniali nella partecipazione democratica alla cultura”, che si terrà nel Salone della Libreria sansoviniana, sede monumentale della Biblioteca Marciana (ingresso da Piazzetta San Marco 13/a, Venezia) sabato 2 marzo, dalle ore 9.30 alle 18.00.

Sia il workshop degli studenti dello IUAV che la mostra sono dedicati alla coperta, l’oggetto simbolo di Lanerossi, azienda che ha interpretato un ruolo di primo piano nella storia della produzione tessile italiana dalla fine del secolo XIX alla metà del XX. Questa storia e la sua eredità sono oggi testimoniate dall’archivio aziendale che gli studenti hanno analizzato e interpretato nel corso del workshop. Il tema della coperta è stato affrontato da due prospettive complementari: la storia culturale e materiale della Lanerossi da una parte, e la ricerca e la pratica progettuale dall’altra.

“Under the cover” si è sviluppato nell’ambito di “Archivi vivi”, progetto sperimentale open source, dedicato agli archivi d’impresa: l’ambizioso obbiettivo è quello di trasformare le risorse della storia e dell’antica genialità imprenditoriale testimoniate dalle carte d’archivio, in “cassetti delle meraviglie” da cui attingere nuove idee e impulsi per gli imprenditori di oggi e di domani. “Archivi vivi” nasce e cresce grazie all’impegno e all’entusiasmo del Comune di Schio, della Soprintendenza archivistica per il Veneto, della Confindustria Veneto, Sezione moda e industria, dell’Università IUAV di Venezia e di Fuoribiennale, ed è aperto a chiunque creda nel valore della storia come guida per affrontare le sfide del futuro. La mostra, curata da Mario Lupano e Alessandra Vaccari, già presentata presso il lanificio Conte a Schio nel maggio 2012, viene oggi riproposta a Venezia, arricchita da nuovi materiali appositamente realizzati.

close

Salve, sono Maria Ianniciello. Grazie per aver letto l'articolo. Se ti è piaciuto il sito e il pezzo, iscriviti alla mia newsletter settimanale. Riceverai ogni lunedi una mail con gli articoli e i nuovi episodi del podcast, contenuti inediti, buoni sconto su libri e tanto altro!

Commenti

commenti

Salve, mi chiamo Maria Ianniciello. Cultura & Culture è un blog indipendente. Redigere articoli ed editare podcast di qualità richiede tempo e concentrazione. DONA ORA affinché io possa creare contenuti migliori. Grazie mille!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares