culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Libri: recensioni & interviste

A MILANO ULTIMO INCONTRO DI AREA P

© olly Forolia.com

Questa mattina, dalle ore 10.30, la Sala Alessi di Palazzo Marino sta ospitando “Area P – Milano incontra la poesia”. In questo nuovo appuntamento domenicale gratuito aperto alla città, la scrittrice Erminia Dell’Oro conduce il pubblico alla scoperta e alla conoscenza delle poesie per bambini, chiudendo così il ciclo del 2012 prima della pausa di dicembre e della ripresa di “Area P” il prossimo anno.

L’ingresso è gratuito. “Area P” è un’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio comunale e dall’assessorato alla Cultura del Comune di Milano: poeti, editori e attori dedicano un’ora alla poesia, leggendo componimenti in versi,  interpretando un autore o una scelta di brani.

«Abbiamo voluto riproporre ai milanesi un’area ad accesso gratuito nel cuore della città, dando voce ad artisti milanesi di fama nazionale capaci di illustrare la contemporaneità con il linguaggio intimo della poesia. Crediamo che questo ambito culturale – a volte un po’ trascurato – possa essere uno strumento di (ri)motivazione e di cambiamento, soprattutto adesso che la crisi economica ci stimola a riscoprire valori veri e profondi», ha detto il Presidente del Consiglio comunale Basilio Rizzo. Soddisfazione anche da parte dell’assessore alla Cultura, Boeri, che afferma: «Non stupisce il successo della prima edizione, se pensiamo a quanta poesia è nata sotto il cielo di questa città – ha detto l’assessore alla Cultura Stefano Boeri -. Siamo certi del successo di questa nuova edizione autunnale, che interpreta con la sensibilità di artisti milanesi molto diversi tra loro il linguaggio universale della poesia».  I precedenti appuntamenti del 2012 avevano riguardato la lettura dei poeti greci contemporanei da parte di Nicola Crocetti (4 marzo), le poesie di Franco Loi (1 aprile), il reading di Vivian Lamarque (13 maggio), i versi di Adonis decantati da Fawzi al Delmi (3 giugno), le opere del poeta greco Ghiannis Ritsos interpretate da Moni Ovadia (16 settembre), i brani di Giancarlo Majorino (21 ottobre).

 

close

Commenti

commenti

culturaeculture non ha banner pubblitari da maggio 2020 (quelli che vedi in qualche articolo sono antecedenti a questa data). Contiamo quindi sul tuo aiuto, per un cultura che pone al centro le persone e non i numeri! Tu non sei un numero. Qui condividiamo conoscenza in modo sostenibile ed etico per chi scrive e per te che leggi. Aiutaci a crescere!

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Lascia un commento

shares