Non solo Cinema

laVerdi in Cavalleria Rusticana

Erika Fonzar
Erika Fonzar

Ci sono i mandorli in fiore, in un paese della Sicilia: era il giorno di Pasqua e Turiddu canta una serenata a Lola, sua promessa sposa, che però durante il servizio militare ha sposato Alfio. Si apre con la “Cavalleria Rusticana”, l’opera lirica, che chiuderà la stagione sinfonica 2012/2013 de laVerdi a Milano. L’esecuzione dell’opera di Pietro Mascagni in forma di concerto senza scene, sarà integrale a commemorare il 150° anniversario della nascita del compositore livornese. Un evento non usuale ma di grande gradimento al pubblico dell’Auditorium di largo Mahler. Nell’auditorium della Fondazione Cariplo, l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi andrà incontro ad una delle aspettative degli amici e de laVerdi e degli appassionati di lirica e del Belcanto – attraverso le melodie e le arie della massima espressione musicale del Verismo nonchè uno tra i più popolari e amati capolavori dell’opera italiana in assoluto. Sarà Zhang Xian il direttore musicale, quando, naturalmente, sul palco sarà affiancata anche dal Coro Sinfonico diretto da Erica Gambarini e un cast di solisti di massimo livello, con il soprano Chiara Angella (Santuzza), il tenore Paolo Bartolucci (Turiddu),  il contralto Erika Fonzar (Lucia), il baritono Alberto Gazale (Alfio) e il mezzosoprano Elena Lo Forte (Lola). L’obiettivo è quello di replicare il successo dell’anno scorso di di Andrea Chenier di Umberto Giordano, che completò esattamente un anno fa la stagione 2011/12, con laVerdi diretta in quell’occasione da Jader Bignamini. Appuntamento,, quindi, a giovedì 13 alle ore 20.30, venerdì 14  alle ore 20 e domenica 16 giugno con inizio alle ore16, all’Auditorium di largo Mahler a Milano. Come consuetudine, giovedì, prima del concerto alle ore 18, il foyer del bar dell’Auditorium ospiterà la tradizionale conferenza di introduzione al programma musicale della settimana.

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta