Non solo Cinema

LA DIVINA COMMEDIA IN UN TWEET

Le tre cantiche Inferno, Purgatorio e Paradiso della Divina Commedia, per un totale di 100 canti e 14000 versi organizzati in terzine, sintetizzate in un solo tweet.  E’ questa la sfida che il popolo del web lancia per omaggiare Benigni in occasione del suo sessantesimo compleanno, sabato 27 ottobre 2012.

Un modo originale per unirsi in una sola voce e far giungere con calore e forza i propri auguri all’artista toscano che negli ultimi anni ha riportato in auge l’Opera del Sommo Poeta con il suo spettacolo “Tutto Dante”. L’iniziativa è di un gruppo di fan di Pertosa, comune di 700 abitanti del salernitano, che da anni è legato alla Divina Commedia dal celebre spettacolo “L’inferno di Dante” che si tiene nelle sue Grotte dell’Angelo, dove sogna un giorno di ospitare Benigni.

Basterà twittare l’hashtag #diviniauguriRoberto seguito da una sintesi in 140 caratteri dell’opera dantesca. Ma nessuna paura, per i meno avvezzi alla sintesi c’è la possibilità di postare gli auguri nel proprio stato o  su una pagina creata ad hoc su Facebook, che per l’occasione si trasformerà nell’Inferno dantesco. Tutti possono partecipare, una sola regola da rispettare: scrivere una citazione della prima cantica della Divina Commedia seguita dagli auguri a Benigni. Esempio: “Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscenza. Divini Auguri Roberto!”. Il risultato sarà una vera e propria trasformazione dei due social network, per un giorno volani di cultura tutta made in Italy.

close
Iscrivendoti alla newsletter riceverai GRATIS l'ebook su come difendersi dalle fake news!

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta