Non solo Cinema

IL JAZZ ATTRAVERSO L’ARTE E IL DESIGN

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

In Salento, il Jazz si esprime attraverso l’arte e il design. Serate di musica aperta all’incontro e alla contaminazione più pura presso il neospazio culturale “Womb” di Lecce. Da giovedì 10 gennaio alle 21 prende il via il “Jass at Womb”, una serie di appuntamenti – concerto e jam session organizzati da Jass, l’Associazione dei Jazzisti Associati Salentini. Vari ospiti si alterneranno sul palco regalando al pubblico il jazz più puro e ricercato, musica dalle sonorità variegate e ricercate uniti a precise chiavi di riletture di fondamentali classici del passato.

Il primo a salire sul palco, proprio il 10 gennaio, è il “Francesco Negro Trio”, band formata da Francesco Negro al pianoforte, Marco Girardo alla batteria e Matteo Maria Maglio al contrabbasso. Leader del trio, un pianista giovane dotato di incredibile talento, profondità lirica e impressionante lucidità nell’esecuzione e soprattutto nell’improvvisazione che, come si sa, è la chiave del buon jazz. Francesco Negro intraprende lo studio del pianoforte alla tenera età di sei anni, partecipa nel 2003 e nel 2006 ai seminari della Berklee School a Perugia. Il suo ultimo progetto musicale, il disco “Silentium” è del 2011. “Abbagli” invece, risale al 2008: un lavoro accurato di composizioni inedite scritte da Francesco stesso insieme a Vincenzo Presta, Igor Legari e Alessandro Minetto.

La particolarità di questo nuovo ciclo di eventi salentini sarà la jam session che si organizzerà alla fine di ogni concerto: un momento per potersi scambiare liberamente emozioni in musica, confrontandosi con il mondo dell’arte a 360 gradi. Il prossimo appuntamento ci sarà giovedì 17 gennaio, protagonisti assoluti della serata saranno Giancarlo Del Vitto, Michele Colaci e Marco Girardo.

 

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta