Non solo Cinema

Il ballerino Jordi Casanovas a Perugia

culturaeculture.it è un blog indipendente. Offrici un caffè. Grazie.

jordi casanovas-

A Perugia continua il progetto “Vale tudo – Intervista a…” di Déjà Donné. Dopo i primi due incontri con l’artista berlinese Felix Ruckert e con la coreografa e insegnante italo-americana Daniela Malusardi, è la volta del danzatore e coreografo spagnolo Jordi Casanovas. L’iniziativa è in programma per questa sera alle 20 presso la Sala Cutu, di piazza Giordano Bruno 9; domani invece Casanovas terrà un workshop dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 presso Centro Civico Danza Perugia Dance Gallery in Viale Roma 15/Complesso Sant’Anna.

jordi_casanovas_L’idea di Vale tudo è quella di un incontro informale tra l’artista e Simone Sandroni, basato sullo schema iniziale di una normale intervista che poi diventa imprevedibile nel contenuto e nella forma, oltre che nel coinvolgimento del pubblico. L’artista vivrà momenti in cui non potrà più solamente raccontare ma dovrà alzarsi per rievocare anche con il corpo, danzando, improvvisando, recitando e forse chiedendo assistenza fisica all’ ”intervistatore”. Fino ad arrivare al Vale tudo (tipo di incontro brasiliano di combattimento a mani nude e a contatto pieno senza regole) per cinque minuti, il pubblico potrà fare qualsiasi domanda, senza filtri e senza censura, con una sola regola per l’”intervistato”: l’obbligo di rispondere a qualsiasi domanda, anche attraverso il movimento. Jordi Casanovas nasce nel 1968 a Barcellona. Dal 1983 al 1987 studia danza contemporanea presso l’Istituto di teatro di Barcellona e danza classica con Daniel Frank , insegnante dell’Opera di Parigi. Dal 1984 ad oggi, lavora come danzatore con tante e diverse compagnie di danza contemporanea in Europa.

Il progetto “Vale tudo – Intervista a…” si snoderà lungo il corso di tutto il 2013 offrendo l’opportunità, al pubblico di Perugia e della Regione Umbria, di confrontarsi con alcuni nomi significativi della danza contemporanea internazionale e nazionale che sono entrati in contatto, nel corso degli anni, con la compagnia Déjà Donné per la creazione degli spettacoli o per la condivisione del pensiero sulla danza. L’obiettivo è quello di far conoscere un determinato modo di concepire la danza contemporanea attraverso stili e storie diversi tra loro. “Vale tudo – Intervista a…” sarà costituito da incontri diversi distribuiti lungo il corso dell’anno a Perugia, nella Sala Cutu, ed in replica nei giorni seguenti al Teatro Duncan Centre di Praga. Gli artisti protagonisti del progetto sono stati e saranno Felix Ruckert, Daniela Malusardi, Jordi Casanovas, Virginia Spallarossa, Nordine Benchorf e Maja Delak.

close

RESTA AGGIORNATO!

ISCRIVITI GRATIS ALLA NEWSLETTER SETTIMANALE GRATUITA SUI LIBRI, SUI FILM, SULLE SERIE TV, SUI DOCUMENTARI

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti

commenti

Per collaborazioni e proposte commerciali contattare: mariaianniciello@culturaeculture.it

Commenta